Calciomercato Juventus, strada libera per l’attaccante: Paratici ci prova

0
291

Calciomercato Juventus, la strada per l’attaccante potrebbe liberarsi. Paratici prova il colpo a parametro zero per la prossima stagione

calciomercato juventu
Fabio Paratici (Getty images)

La Juventus è alla ricerca di un attaccante. Questo è risaputo. Soprattutto perché nel reparto avanzato ci potrebbero essere diversi cambi alla fine della stagione. Dal rinnovo di Dybala che non arriva, alla possibile partenza di Cristiano Ronaldo, al rinnovo del prestito o il riscatto totale di Morata.

Le soluzioni cercate da Paratici sono diverse. Ultima quella che vede il Kun Aguero come obiettivo bianconero. Che però, stando ai rumors, non convince del tutto per età (compie 33 anni) e soprattutto per l’importante ingaggio che il calciatore argentino chiede. Una cifra che balla dai 13 ai 15 milioni di euro. Il secondo step è che comunque, sull’attaccante che a giugno lascerà il City, ci sono anche altri top club. Uno su tutti il Barcellona. Interessato anche ad un altro obiettivo bianconero. E la Juve in questo caso, potrebbe avere strada libera, spiega Calciomercato.com

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, altro scambio all’orizzonte: rivoluzione in mediana

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, corsa a tre per Pogba: il piano per lo scambio

Calciomercato Juventus, strada spianata verso Depay

Depay @Getty

Parliamo di Depay, attaccante classe 1994 in forza al Lione che ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Il rinnovo non ci sarà, e l’olandese sarà libero di accasarsi a parametro zero. Anche lui era tra i papabili del Barcellona di Koeman, ma se davvero i blaugrana vireranno verso Aguero, allora Paratici potrebbe avere la strada spianata.

Questa ipotesi non è remota, anche perché Depay ha qualità tecniche importanti e trova la porta con una certa regolarità. Oltre al fatto che potrebbe arrivare senza costi per il cartellino e soprattutto con una pretesa economica diversa da quella di Aguero. Situazione in aggiornamento quindi. Che è legata anche alle strategie interne bianconere. Sicuramente però, un altro attaccante, arriverà.