Calciomercato Juventus, altro scambio all’orizzonte: rivoluzione in mediana

0
250

Calciomercato Juventus, altro scambio all’orizzonte: bianconeri al lavoro per riuscire a rivoluzionare il centrocampo.

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici (Getty)

Calciomercato Juventus, altro scambio all’orizzonte. Non solo l’idea Pogba – Dybala, un’altra importante novità dal fronte inglese, sempre al Manchester United. Paratici punta ad un altro centrocampista che nonostante le grandi qualità, sembra aver riscontrato parecchie difficoltà ad adattarsi alla Premier League, stiamo parlando di Van de Beek, l’ex Ajax è diventato un nuovo obiettivo per la mediana del futuro e si potrebbe fare uno scambio con Rabiot. Giocatore in uscita con cui la dirigenza bianconera punta alla plusvalenza. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, corsa a tre per Pogba: il piano per lo scambio

Calciomercato Juventus, altro scambio all’orizzonte: rivoluzione in mediana

Van de Beek, Calciomercato Juventus @Getty

Qualità e tecnica, un giocatore ideale che per la Juventus sarebbe molto importante. Rabiot e i suoi 7 milioni di stipendio pesano sul bilancio economico societario, pertanto i bianconeri lavorano in uscita e potrebbero proporre il francese in cambio dell’ex Ajax. Un profilo che piace anche al mister Pirlo che vorrebbe rinforzarsi in vista della prossima Champions League. Proprio insieme a De Ligt, Van de Beek fu uno dei protagonisti di quella cavalcata di Champions che sconfitte anche l’allora Juventus di Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, per l’arrivo di Aguero un aiuto arriva da Sofia

L’olandese è ancora molto giovane, solo più del connazionale De Ligt. Anche in questo caso, così come l’ipotesi Dybala – Pogba  potrebbe venire intavolato uno scambio che potrebbe accontentare entrambe le società, con i Red Devils che gradiscono il nome di Adrien Rabiot che come dicevamo poc’anzi potrebbe lasciare proprio a fronte di uno stipendio troppo alto per le casse bianconere. Operazione che accontenterebbe entrambe le società garantendo un importante tassello per la mediana del presente ma soprattutto del futuro, essendo Van de Beek ancora molto giovane.