Calciomercato Juventus, Guardiola chiede Dybala: si apre allo scambio

0
1057

Calciomercato Juventus, Guardiola aprirebbe a Pauo Dybala al Manchester City con un importante scambio offensivo.

Calciomercato Juventus
Guardiola Calciomercato Manchester City (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Guardiola avrebbe mosso importanti apprezzamenti per quanto concerne il futuro di Paulo Dybala. L’attaccante argentino è ancora in stand by sul suo rinnovo di contratto in bianconero, con scadenza nel 2022. In questo momento, nonostante la volontà del centroavanti di riscattarsi in maglia bianconera, si aprono le piste di mercato, tante possibili destinazioni ma un’ultima che sembra convincere ancora di più la dirigenza bianconera proprio perché andrebbero di fronte ad un importante scambio di cartellini. Un mercato ormai, giustamente, condizionato da queste strategie per salvaguardare la crisi finanziaria pandemica.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, deciso il futuro di Haaland | C’è l’annuncio

Calciomercato Juventus, Guardiola chiede Dybala: si apre allo scambio

Dybala / Getty Images

Sembra infatti che Guardiola sia pronto ad offrire il cartellino di Gabriel Jesus per arrivare all’argentino della Juventus. Un giocatore più giovane e dalle doti indiscutibili che andrebbe quindi ad accontentare le richieste dei bianconeri che non vogliono rischiare di perdere Dybala a zero, a fonte proprio di un contratto in scadenza nel 2022. Gabriel Jesus rappresenterebbe l’alternativa ideale e un profilo d’interesse per la dirigenza bianconera.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assist Mbappé | Colpo in Premier League

La situazione di Paulo Dybala dallo stallo iniziale potrebbe sbloccarsi in estate proprio con una cessione evitando, così, la possibilità di perderlo a zero nel 2022. Oltre a Guardiola si sono messi gli spagnoli, in specie il Real Madrid che vedrebbe nella Joya un interprete ideale nel nuovo attacco di Zidane. Ma i blancos sono ancora molto attivi nella trattativa per Mbappè che se dovesse portarsi a compimento, allora, non darebbe spazio all’argentino. Guardiola in questo momento è in pole e lo scambio sembra piacere anche ai bianconeri. Jesus è quel giocatore ideale, dinamico ma anche freddo sotto porta, che farebbe al caso di Pirlo.