Calciomercato Juventus, non è incedibile | La Premier nel futuro?

0
38

A gennaio ci si aspettano dei colpi nel calciomercato della Juventus ma potrebbero anche esserci delle cessioni all’orizzonte per i bianconeri.

Calciomercato Juventus

La riapertura delle trattative ormai è ad un passo e la Juve, così tutti gli altri club d’Europa, si prepara a rafforzare la sua rosa. Tanti nomi circolano da settimane riguardo i possibili colpi da mettere a segno ma anche riguardo le possibili cessioni che potrebbero esserci per sfoltire la rosa. Perché ci sono elementi che sono stati utilizzati poco e che pesano sul monte ingaggi. Uno di questi è Ramsey, centrocampista che con Allegri non ha trovato spazio e che potrebbe partire a gennaio destinazione Premier. Ma il gallese non sarebbe il solo per il quale si potrebbe ipotizzare un futuro in Premier League.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, via libera per il giocatore: la Roma si defila

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, scacco matto al Milan: Cherubini cala il tris

Calciomercato Juventus, per Rabiot non si esclude la pista Tottenham

E poi c’è anche un altro centrocampista il cui rendimento, nonostante le tante chance dall’inizio che gli sono state concesse, non è stato quello che tutti si aspettavano. Stiamo parlando di Adrien Rabiot, colpo a costo zero messo a segno negli anni scorsi da Paratici. Allegri lo considera un titolare e del resto lo sta utilizzando con continuità. Ma come riporta Calciomercatoweb.it non è da escludere che a gennaio possa partire qualora arrivasse una offerta convincente. Si è parlato di un interesse nei suoi confronti da parte dell’ambizioso Newcastle (che ha da poco cambiato proprietà e che sogna in grande), ma si ipotizza anche quello del Tottenham. Paratici potrebbe portarlo a Londra alla corte di Conte, con la Juventus che si accontenterebbe anche di 10-12 milioni di euro per lasciarlo partire, pensando anche al considerevole risparmio sull’ingaggio che potrebbe arrivare.