Verso Juventus-Napoli, Allegri sorride: recupero “top”

0
107

Juventus-Napoli, arriva una buona notizia per Allegri: il “titolare” ha svolto tutta la seduta di allenamento ed è pienamente ristabilito.

Dopo la sosta natalizia, il campionato riparte con il botto per la Juventus, che in rapida successione se la vedrà con Napoli e Roma, due incroci d’alta classifica, dai quali Allegri spera di ottenere quella continuità di rendimento che fino ad ora è mancata a Dybala e compagni.

Max Allegri ©️LaPresse

Subito dopo ci sarà la sfida contro i rivali storici dell’Inter, nella gara valida per la finale di Supercoppa Italiana, ma questo è un altro discorso. Il presente parla di una Juve che è tornata ad allenarsi per preparare al meglio una seconda parte di stagione nella quale i bianconeri sono chiamati ad imprimere la svolta ad una stagione troppo chiaroscurale, nella quale una componente fondamentale è stata assolta, purtroppo, dagli infortuni. In questo senso, a pochi giorni dal fischio d’inizio della sfida contro gli Azzurri di Luciano Spalletti, in programma all’Epifania, arrivano buone notizie.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, intesa per il bomber | Colpo da 37,5 milioni di euro

Juventus-Napoli, Chiesa ritorna ad allenarsi in gruppo

Federico Chiesa ©️LaPresse

Come riferito dal giornalista de “La Gazzetta dello Sport” Giovanni Albanese, Chiesa e Chiellini sono ritornati ad allenarsi in gruppo, con l’ex Fiorentina che ha svolto tutta la seduta di allenamento con il gruppo e potrebbe candidarsi, dunque, per ottenere una maglia da titolare tra qualche giorno. Il difensore, che pure aveva svolto la seduta con il gruppo, è stato però messo k.o. dal Covid, e dovrà osservare il periodo di isolamento fiduciario. Migliorano, però, le condizioni di Paulo Dybala, che ha lavorato duramente durante le feste per smaltire i postumi dell’ultimo infortunio accusato contro lo Zenit, e acuitosi contro il Venezia. Si tratta sicuramente di buone notizie per Max Allegri, che potrebbe dunque contare sulla “spina dorsale” della squadra in un match che non è mai banale, per storia e per valori in campo.