Calciomercato Juventus, De Ligt e il black-out social: “Benvenuto al Barça”

0
204

Calciomercato Juventus, il messaggio social di De Ligt è stato preso d’assalto da tantissimi tifosi, generando un vero e proprio black out.

La sessione di calciomercato estiva della Juventus ruota attorno a dei nomi che insistentemente si stanno ripetendo senza soluzione di continuità. Archiviata positivamente la questione Pogba, con il “Polpo” che firmerà a luglio un contratto triennale con opzione per un’altra stagione a circa 8 milioni di euro più due di bonus, la “Vecchia Signora” aspetta di conoscere con precisione il futuro di De Ligt, al quale sarebbe stato già proposto un rinnovo di contratto fino al 2026, con relativo abbassamento della clausola rescissoria al momento “ferma” a 150 milioni di euro.

Calciomercato Juventus
De Ligt ©LaPresse

I colloqui tra le parti stanno continuando, e al momento una soluzione definitiva non è stata ancora presa. I messaggi lanciati negli ultimi giorni dall’olandese – che ha dichiarato come non possa essere contento dei due quarti posti consecutivi – sicuramente non possono passare inosservata. La sensazione, però, è che solo un’offerta irrinunciabile possa far breccia nel muro eretto dalla Juve, che non ha alcuna intenzione di svalutare ciò che considera un vero e proprio patrimonio da difendere e custodire gelosamente.

Calciomercato Juventus, De Ligt e gli “inviti” social dei tifosi di Barça e Chelsea

Calciomercato Juventus
Matthijs De Ligt ©LaPresse

Intanto, sotto l’ultimo post social di De Ligt, che ha chiuso la stagione con la maglia dell’Olanda, in Nations League, si sono letteralmente scatenati i tifosi di Barcellona e Chelsea. “Come to Chelsea”, “Come to Barça”, “Sign for us”, “Welcome to Barcelona“, sono stati alcuni dei messaggi con i quali i supporters dei Blues e dei blaugrana stanno provando a far breccia nel cuore del gigante ex Ajax, che ora si godrà il periodo di meritate vacanze per ricaricare le pile e perché no, per provare a far chiarezza una volta per tutte sul sul futuro.