Calciomercato Juventus, Ronaldo ritorna sul serio: formula “devastante”

0
1539

Calciomercato Juventus, il ritorno di Ronaldo diviene adesso concreta realtà. Annuncio e formula devastante, gli ultimi aggiornamenti.

A distanza di circa un anno dal suo voltafaccia di fine estate, Cristiano Ronaldo potrebbe fare ritorno in Italia, laddove ha militato ad alti livelli per tre stagioni di fila, dimostrando capacità tecniche e di leadership dopo i quasi due lustri in quel di Madrid valsigli un palmares a dir poco invidiabile e l’annoveramento sul podio dei migliori calciatori al mondo.

Calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo ©️LaPresse

Il proseguimento della storia lo conoscete poi tutti quanti. A partire dall’urlo strozzato in quel di Udine per una rimonta che non sarebbe mai avvenuta e posto a chiosa di una relazione bella quanto intensa ma che in molti si aspettavano potesse concludersi in altro modo.

Dodici mesi dopo, però, la stessa disillusione sembra essersi abbattuta anche tra le fila dei tifosi del Manchester United, confidanti in una catarsi con mister Ten-Hag ma altrettanto consapevoli che il grande ritorno del Goat è stato meno felice e romantico di quanto inizialmente previsto.

La separazione, proprio come accaduto con la Juventus, rischia di essere abbastanza triste, alla luce della dialettica nata con l’allenatore e l’inamovibilità della posizione dello stesso attaccante, intenzionato a lasciare la squadra della sua consacrazione e attualmente alla ricerca di un progetto che possa fare al suo caso. Il grande ostacolo, ovviamente, resta la sua scarsa predisposizione ad abbassare in modo importante le pretese economiche ma, proprio su tal fronte, sono giunti significativi aggiornamenti da parte di Paolo Paganini.

Calciomercato Juventus, il ritorno di Ronaldo a queste condizioni

Calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo ©️LaPresse

Mendes avrebbe infatti chiesto un meeting alla dirigenza United, destinato a tenersi mercoledì della settimana prossima. Consapevole dell’unisona volontà di interrompere i rapporti, il noto procuratore portoghese sembrerebbe intenzionato a chiedere un ausilio economico al club inglese per sovvenzionare lo stipendio di Cristiano.

Quest’ultimo non intende ritoccarsi di molto il contratto e a queste cifre difficilmente le big d’Europa e d’Italia avrebbero la possibilità di avanzare qualche proposta. Nel nostro Paese resta comunque vigile l’attenzione di Juventus e Napoli, con i bianconeri diverse volte contattati da Jorge ma inamovibili sulla propria posizione.

Se ne parla solo in caso di patteggiamento a guadagni ben inferiori rispetto a quelli attuali e garantiti da Agnelli al campionissimo per ben tre anni di fila.