UFFICIALE, big KO: a rischio per la Juve

0
17

UFFICIALE, il giocatore potrebbe non essere a disposizione nella sfida coi bianconeri. Incertezza sui tempi di recupero. 

Non ci saranno scossoni nelle prossime due settimane. Massimiliano Allegri siederà sulla panchina bianconera anche nella sfida con il Bologna, in programma domenica 2 ottobre. La dirigenza ha dunque deciso di andare avanti con il tecnico livornese. La fiducia nei suoi confronti però non è più illimitata come prima: la prestazione totalmente insufficiente offerta domenica scorsa contro il Monza ultimo in classifica ha contribuito ad allargare quelle crepe che si erano già formate dopo l’avvio incerto di Bonucci e compagni. In Brianza è caduta quella goccia che adesso rischia di far traboccare il vaso. Il presidente Agnelli è il primo sponsor di Allegri ma serve una svolta al più presto per scongiurare l’esonero.

juventus

Che, proseguendo su questa scia, diventerebbe inevitabile. Contro i felsinei non saranno ammessi passi falsi. Servono i tre punti ad ogni costo visto che la Juventus già distante sette lunghezze dalla vetta. E dopo il Bologna c’è il big match con il Milan.

UFFICIALE, si ferma Theo Hernandez

Hernandez
Theo Hernandez ©️LaPresse

A San Siro, tra tre settimane, Madama si giocherà tantissimo: una vittoria nello scontro diretto coi campioni d’Italia in carica potrebbe svoltare la stagione. Intanto, Stefano Pioli potrebbe dover fare a meno di quello che è un punto fermo della sua squadra: Theo Hernandez. Il terzino sinistro del Milan si è infortunato appena arrivato nel ritiro della nazionale francese e non prenderà parte alle gare di Nations League con la selezione di Didier Deschamps. L’esito degli esami preoccupa i rossoneri: lesione all’adduttore destro.

“Convocato giovedì da Didier Deschamps – recita la nota della Francia – Theo Hernández si è presentato lunedì mattina al National Football Center di Clairefontaine. Il difensore rossonero ha consultato il dottor Franck Le Gall. Soffre di una lesione all’adduttore destro ed è quindi indisponibile per le due gare contro l’Austria di giovedì allo Stade de France e in Danimarca di domenica. Per sostituirlo, Deschamps ha chiamato Lucas Digne”. Nelle prossime ore si saprà di più sui tempi di recupero, ma è difficile che Hernandez possa recuperare per il match con l’Empoli. Salterà a questo punto anche la Juventus?