Il sogno di Conte, confessione choc: “Torno alla Juve e vinco la Champions”

0
13907

Il sogno di Antonio Conte e la rivelazione clamorosa al giornalista. “Torno alla Juve e vinco la Champions League”. Ma la famiglia Agnelli non dimentica

La confessione clamorosa l’ha fatta il giornalista Tony Damascelli che ha parlato a Radio Radio. Che ha svelato il pensiero di Conte, attuale allenatore del Tottenham che ha il contratto in scadenza il prossimo giugno e che ancora non è stato rinnovato. I contatti a quanto pare non sono nemmeno stati avviati per il prolungamento, soprattutto perché il pugliese, secondo più indiscrezioni che stanno girando in maniera insistente nelle ultime giornate, aspetterebbe di capire cosa potrebbe succedere dentro la società bianconera, in crisi di gioco, di risultati, ma anche di identità.

Calciomercato Juventus
Conte ©️LaPresse

Certo, ci sono delle macchie nel passato del tecnico che ha sbattuto la porta in maniera clamorosa con quella uscita prima dell’addio dove ha parlato del ristorante da 10 euro. “Non puoi dire questo alla famiglia Agnelli – ha sottolineato Damascelli – che non può dimenticare”. Potrebbe essere stato il tempo a sistemare le cose, ma anche Ligabue non è convinto di questo: “Si fa presto a cantare che il tempo sistema le cose; si fa un po’ meno presto a convincersi che non sia così”.

Il sogno di Conte, la rivelazione

Juventus
Andrea Agnelli ©️LaPresse

Ok, tralasciando questo, ci sarebbe anche una rivelazione clamorosa, come detto prima, fatta da Conte al giornalista: “A me personalmente ha detto che il suo sogno sarebbe quello di tornare alla Juventus e vincere la Champions League”. Quella Champions League che ormai è diventata un’ossessione e che l’attuale allenatore del Tottenham, con la maglia bianconera addosso, ha alzato nella notte di Roma contro l’Ajax. Un’eternità fa.

Insomma, si aprono degli spiragli. E Conte sarebbe comunque il sogno dei tifosi. Almeno così ha ancora spiegato il giornalista. Vedremo.