Nuovo allenatore Juventus, offerta rifiutata: Agnelli lo ingaggia così

0
132

Nuovo allenatore Juventus, ha rifiutato un’offerta in attesa di una chiamata migliore. Agnelli lo ingaggia in questo modo

La questione nuovo allenatore della Juventus tiene banco anche in Spagna, dove fanno diversi nomi di possibili successori di Massimiliano Allegri. Questa mattina vi abbiamo parlato di come, da quelle parti, circola con insistenza quello che è il profilo di Pochettino. Adesso, dopo che lo stesso avrebbe rifiutato la panchina dei Wolves in Premier League, in attesa di un progetto migliore, todofichajes.com rilancia un altro nome che potrebbe interessare ad Agnelli.

Nuovo allenatore Juventus
Allegri ©LaPresse

Che, forse, per quelle che sono le condizioni economiche della Vecchia Signora, potrebbe essere preso seriamente in considerazione. Non per quello che ha fatto in questa prima parte di stagione, visto che è stato pure esonerato, ma soprattutto per quello che è riuscito a fare l’anno scorso sulla panchina del Siviglia, portato per diverso tempo a giocarsi delle clamorose possibilità di vincere la Liga.

Nuovo allenatore Juventus, spunta Lopetegui

©LaPresse

Il nome è quello di Lopetegui. Che sarebbe comunque la seconda scelta di Agnelli visto che dalla Spagna confermano che il primo nome in cima alla lista dei bianconeri rimane quello di Zinedine Zidane. Ma se l’approccio al francese dovesse fallire – lui aspetta la chiamata della Francia – allora l’opzione B potrebbe essere lo spagnolo che adesso è a spasso e che ha lasciato il posto a Sampaoli.

Convinti o meno, notizia veritiera o meno, sono molte le indiscrezioni che usciranno in questi giorni e che toccano da vicino la società bianconera. Soprattutto se nelle prossime settimane non dovesse arrivare quella scossa che Agnelli ha chiesto alla fine della gara contro il Maccabi. Vergognarsi non basta. Serve reagire.