58 milioni a gennaio: lo ‘scippano’ alla Juventus

0
54

58 milioni a gennaio e scippo alla Juventus per il talento seguito da tanti top club di Italia e non solo.

Stiamo per entrare in quelle che sono le battute finali di questa prima parte di stagione, contraddistinta da tanti eventi inattesi e anche dall’attualizzarsi di numerose sorprese. Basti pensare alla favola Udinese ma anche all’impressionante media generata dallo scacchiere del Napoli di Spalletti, senza dimenticare della Lazio. Tra le sorprese, certamente, va annoverata anche la Juventus, non unica protagonista di un percorso che ha fin qui disilluso le aspettative rispetto le iniziative preliminari.

Calciomercato Juventus, via Allegri: il sostituto è clamoroso
Allegri ©️LaPresse

Il punto più basso è stato certamente toccato due sere fa, in una Lisbona divenuta sede di una quasi storica eliminazione bianconera in Champions League, questa volta capitata addirittura ai gironi e testimoniante l’involuzione e le difficoltà che si siano abbattute sul mondo sabaudo in questi ultimi anni. Tanti, quindi, i dubbi e le domande, così come però altrettante dovranno essere le soluzioni ricercate da dirigenza e proprietà al fine di riportare il club laddove maggiormente meriti e dove la campagna acquisti estiva sembrava dover destinare Vlahovic e colleghi.

Calciomercato Juventus, quasi 60 milioni per scipparlo: l’Arsenal vuole Mudryk

Calciomercato Juventus
Mudryk ©️LaPresse

Le contromosse potrebbero essere numerose, a partire dal non poco anelato cambiamento in panchina, considerato dai più come importante e quasi fondamentale alla luce della non poco diffusa convinzione che il responsabile principale sia quel Massimiliano ritornato con ben altre emozioni quasi due anni fa. Una certa discriminante potrebbe però essere anche assunta dal prossimo calciomercato invernale, assumente un’importanza addirittura maggiore rispetto allo scorso anno.

Tanti i nomi già fin qui accostati e, tra questi, quel Mudryk dello Shakhtar Donetsk che ha palesato non pochi margini di miglioramento nonché qualità in grado di generare nobilissime attenzioni. Non solo Juventus o Roma, giusto per fare qualche nome, ma una concorrenza abbracciante realtà come quelle di Premier League. In particolar modo, secondo il “The Sun”, i Gunners degli Arteta sarebbero intenzionati a rinforzarsi in quel di gennaio, con un cachet a disposizione di circa 60 milioni di euro. Tra i vari e importanti nomi, c’è proprio quello del classe 2001, fin qui già in grado di avere tutte le qualità per fare benissimo in un campionato come quello inglese.