Calciomercato Juventus, Champions fatale: acquisto da 28 milioni in fumo

0
40

Calciomercato Juventus, la mancata qualificazione agli ottavi di Champions League pesa come una spada di Damocle.

Le sei vittorie consecutive in campionato hanno permesso alla Juventus di Max Allegri di portarsi al terzo posto, a dieci lunghezze dal Napoli capolista. Il tecnico livornese sembra aver trovato l’amalgama giusta, dopo una prima parte di stagione piuttosto complicata.

Calciomercato, Tuchel alla Juventus: sta succedendo davvero
Allegri ©️LaPresse

Soprattutto in Champions League Vlahovic e compagni hanno fatto fatica ad esprimere il proprio gioco, fallendo il primo obiettivo stagionale. I tre punti conquistati ai gironi hanno decretato la retrocessione della “Vecchia Signora” in Europa League, con la Juventus che se la vedrà ora con il Nantes nel confronto valevole per i sedicesimi della “sorella” minore della Champions. L’estromissione dalla massima competizione continentale, oltre a rappresentare un duro colpo per le casse di “Madama”, orienterà in maniera importante alcune mosse di mercato.

Calciomercato Juventus, salta il riscatto obbligatorio per Paredes

Sospiro di sollievo Juventus: doppio recupero UFFICIALE
Paredes ©️LaPresse

Nel momento in cui la Juve ha infatti perfezionato l’acquisto di Paredes, la trattativa con il Psg fu definita sulla base di un prestito con diritto di riscatto che sarebbe diventato obbligo al raggiungimento di determinate condizioni. Come riferito dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, il mancato accesso agli ottavi di Champions ha fatto depennare quest’obbligo. Ragion per cui, i bianconeri non dovranno per forza di cose versare 27,8 milioni (bonus compresi) nelle casse dei parigini. Ciò non toglie che Paredes possa comunque essere riscattato, anche se ci si aspetta un’inversione di tendenza da parte dell’argentino. La condizione fisica non di certo brillante, le difficoltà nell’inserirsi negli schemi di Allegri e soprattutto l’esplosione di Miretti e Fagioli potrebbero seriamente scrivere la parola fine all’avventura di Paredes all’ombra della Mole.