Calciomercato Juventus, colpo di scena Zaniolo: doppia idea di scambio

0
665

Calciomercato Juve e Milan, il fantasista della Roma continua ad essere al centro dei rumors di mercato. E di rinnovo ancora non se ne parla.

Farà davvero male vedere nuovamente l’Italia fuori dai Mondiali di calcio. Speravamo di non dover più assistere ad un’altra “tragedia” sportiva come quella avvenuta nel 2018. Ed invece gli azzurri, nonostante pochi mesi prima fossero saliti sul tetto d’Europa, si ritrovano un’altra volta costretti a vedere la rassegna iridata dal divano di casa. La vetrina dei campionati del mondo era un’opportunità anche per i nostri giovani talenti, che ancora fanno fatica ad affermarsi a livello continentale. Nicolò Zaniolo, ad esempio, sarebbe stato uno dei protagonisti se la nazionale di Roberto Mancini si fosse qualificata.

Calciomercato Juve e Milan, colpo di scena Zaniolo: doppia idea di scambio
Zaniolo ©️Ansafoto

Il fantasista della Roma ha qualità importanti, ma vuoi per motivi fisici o caratteriali, dà la sensazione di non essere ancora sbocciato del tutto. Con la squadra giallorossa ha vinto la Conference League – in finale è stato decisivo proprio un suo gol – ma continua ad andare a sprazzi. E non è detto che la sua avventura nella Capitale possa durare a lungo.

Calciomercato Juve e Milan, i bianconeri potrebbero offrire Paredes come contropartita

Calciomercato Juve e Milan, colpo di scena Zaniolo: doppia idea di scambio
Paredes ©️Ansafoto

Zaniolo sarà quasi certamente al centro dei rumors di mercato anche l’estate prossima. Ha un contratto con la Roma fino al 2024 ma il discorso rinnovo è stato più volte rinviato. Juventus e Milan osservano con attenzione quello che succede attorno al ragazzo nativo di Massa e se dovessero intravedere uno spiraglio sono pronte a farsi sotto. La società giallorossa è stata chiara: per meno di 40 milioni di euro non lo lascerà partire. I rossoneri, come spiega il portale calciomercatoweb.com, potrebbero tentare l’arma delle contropartite. Un’idea sarebbe quella di offrire il cartellino di Alexis Saelemaekers più un conguaglio di 20 milioni. La Juve invece potrebbe “sacrificare” l’argentino Leando Paredes, che non ha incantato nei primi mesi a Torino. Per lui si tratterebbe di un ritorno, avendo già giocato alla Roma in passato.