Esplosione da urlo e ‘doppia’ maglia: addio Juventus per 12 milioni

0
120

Calciomercato Juventus, addio da 12 milioni di euro dopo l’esplosione. Vuole la doppia maglia, ecco cosa sta succedendo.

In questi anni abbiamo assistito ad un’importante crescita di tanti profili giovanissimi. In casa Juventus ma non solo. Più in generale, soprattutto dopo le diverse delusioni giunte con la Nazionale italiana (escludendo l’Europeo, chiaramente), si è vista anche una certa attenzione da parte di squadre più e meno importanti a puntare sui giovani.

Tentazione serba: Mou guastafeste, allarme Juventus
Dirigenza bianconera @Lapresse

Certo, non è mai venuta meno la volontà di puntare anche sul classico usato sicuro. Basti l’esempio bianconero di Di Maria per capire a cosa ci stiamo riferendo ma si pensino anche ai tanti giovanissimi lanciati in modo virtuoso in un campionato complicato e tattico come il nostro, sovente portando anche ad avere delle belle soddisfazioni.

Restando sul mondo bianconero, non va certamente perso di vista quanto accaduto in questa prima parte di stagione, contraddistinta da un’evidente volontà di fare affidamento a tanti astri nascenti.

 

Calciomercato Juventus, 12 milioni e ritorno: vuole la doppia maglia

Juventus impenetrabile: Bundes e Premier all’attacco, via per 20 milioni
De Winter ©️LaPresse

Senza interrogarci se questo modus operandi sia legato alle difficoltà della Juventus e sottintenda dunque un tentativo quasi disperato di cercare nuove soluzioni e speranze, riferiamo di seguito gli ultimi aggiornamenti de “Il Corriere dello Sport” che parlano molto chiaro.

Tra le fila bianconere, dal prossimo anno, infatti si potrebbe assistere ad un importante ritorno alla base. Ci riferiamo al giovanissimo difensore dell’Empoli, Koni De Winter, approdato in prestito in Toscana senza alcuna possibilità di riscatto. Il belga ha dimostrato tutto il suo valore fino a questo momento e ciò ha portato il suo cartellino a toccare i 12 milioni di euro, generando nobilissime attenzioni anche in Premier League.

Su di lui ci sono infatti West Ham e Southampton ma la volontà del calciatore è chiarissima. Continuare a far bene sotto l’egida di Zanetti e conquistare una doppia maglia: quella della Nazionale maggiore (gioca ancora in Under 21) e quella della Juventus, forse ben conscio della necessità di rinforzi bianconeri anche nel reparto difensivo.