“Sarà ceduto”: Chiesa-Vlahovic, per la Juventus è un boomerang

0
77

Continuano ad essere tante le voci che riguardano le trattative della Juventus in questa prima fase del calciomercato.

La squadra di Massimiliano Allegri tra qualche giorno si ritroverà in ritiro per iniziare a preparare le prime gare della prossima stagione, con il campionato di serie A che partirà il prossimo 20 agosto. I bianconeri intendono esserne grandi protagonisti.

"Sarà ceduto": Chiesa-Vlahovic, per la Juventus è un boomerang
Federico Chiesa può salutare la Juventus @LaPresse

Dopo il settimo posto ottenuto nell’ultimo torneo la Juventus non fa un mistero di voler puntare alla vittoria del prossimo tricolore. Per farlo però ci sarà bisogno di un profondo rinnovamento all’interno della rosa, con tanti volti nuovi che dovranno ringiovanire e rinnovare una squadra che dovrà essere competitiva su più fronti. Tanto lavora dunque ancora da compiere per la dirigenza nel corso delle prossime settimane, quando ci saranno la perfezionare non solo gli acquisti da effettuare, ma anche le diverse cessioni che serviranno per rimpolpare le casse del club.

Juventus, Guidi: “Via Vlahovic e Chiesa? Dipenderà dalle offerte che arriveranno”

Ai microfoni della TVPLAY_CMIT il giornalista della Gazzetta dello Sport Marco Guidi spiega proprio come la Juventus possa prendere in considerazione l’idea di cedere un suo pezzo pregiato. “La Juventus non svenderà i suoi giocatori – ha detto – ma il Newcastle sta prendendo informazioni su Chiesa. Per quanto riguarda Vlahovic invece siamo in attesa del valzer di attaccanti che potrebbe coinvolgerlo, con il Chelsea che ci sta pensando”.

"Sarà ceduto": Chiesa-Vlahovic, per la Juventus è un boomerang
La Juve aspetta l’offerta giusta per Vlahovic @LaPresse

Guidi continua nella disamina spiegando come “uno dei due, ma anche entrambi”, alla fine potrebbero partire ma anche restare. Specie se si farà cassa in altro modo. Ora per nessuna big è facile investire su Vlahovic, viste le sue condizioni fisiche, con la pubalgia che si porta dietro da un anno. Chiesa è più integro, ma tutto dipenderà dall’andamento del mercato e dalle offerte che arriveranno”. Dunque sembra davvero essere tutto possibile, con ogni movimento – anche all’estero – che potrebbe essere la scintilla per innestare una reazione a catena.