Juventus » diretta live » Pagelle » Post-Partita, Cesena-Juventus 2-2, le pagelle del match

Post-Partita, Cesena-Juventus 2-2, le pagelle del match

Alvaro Morata (getty images)

Alvaro Morata (getty images)

POST PARTITA CESENA-JUVENTUS  PAGELLE – CESENA – Ecco le pagelle:

Buffon 7 – Il migliore dei suoi, perchè permette alla squadra di Di Carlo di non andare in rete nei primi minuti di gara. Ottimi gli interventi su Defrel.

Lichtsteiner 6 – Partita sottotono per lo svizzero, non riesce ad incidere come spesso gli capita. Spinge poco.

Bonucci 5 – Forse la peggior partita di Leonardo Bonucci in quest’annata. Sempre in difficoltà con gli attaccanti del Cesena, non riesce a giocare come sempre e tutta la retroguardia ne paga le conseguenze.

Ogbonna 5,5 – Non raggiunge la sufficienza per via di una prestazione timida e sottotono. Fisicamente si va valere, ma soffre e non poco la velocità di Defrel e Brienza.

Evra 5 – Buon primo tempo per il francese, spinge con costanza creando anche qualche potenziale pericolo. Secondo tempo da dimenticare, sbaglia tutto, colpevole anche sul gol del definitivo 2-2.

Vidal 5 – Buono il primo tempo del Cileno. Nel secondo tempo, continua a correre, ma a volte sembra farlo a vuoto. Sbaglia il calcio di rigore che, forse, avrebbe consegnato lo scudetto alla Juventus. Non è il guerriero di qualche mese fa e si vede….purtroppo

Pirlo 5 – Soffre maledettamente il terreno di gioco del “Manuzzi”, ha sulla coscienza il gol del 1-0 e anche in altre occasioni fa arrabbiare Buffon per alcuni errori di sufficienza.

Pogba 5,5 – Favoloso l’assist per il pari di Morata, poi nulla più. Recupera tantissimi palloni a centrocampo, ma da lui ci si aspetta qualità e giocate decisive.

(75′ Pereyra 5,5) Non riesce ad entrare in partita.

Marchisio 6,5– Sufficienza per il gol realizzato e per la solita generosità a centrocampo. Soffre anche lui il terreno di gioco, ma non deve essere un alibi.

Morata 7 – Uno dei migliori in campo per volontà, corsa e intelligenza tattica in fase offensiva. Realizza il gol del pari con un meraviglioso colpo di testa su assist di Pogba.

Llorente 5 – Brutta partita per lo spagnolo. Sembra appannato e fuori condizione il numero 14 bianconero, che non solo non segna, ma non riesce neppure a rendersi pericoloso. Unica nota positiva, il rigore guadagnato a pochi minuti dalla fine, rigore poi sbagliato da Vidal.

(87′ Pepe s.v.)

Allegri 5,5 – Stavolta bisogna tirare le orecchie al mister bianconero. Questa partita andava preparata un pò meglio, vuoi per l’avversario, vuoi per il terreno di gioco, ma soprattutto per il risultato maturato nel pomeriggio a Roma. Bisogna chiuderla, ma la sua Juve, forse, non lo sa fare…

Cesena (4-3-1-2): Leali 6; Perico 5,5 (60’ Nica 6), Krajnc 6, Lucchini 5, Renzetti 6; Giorgi 6 (83’ Carbonero S.v.), De Feudis 6,5, Zè Eduardo 6,5; Brienza 7; Djuric 7 (83’ Rodriguez S.v.), Defrel 7. All.: Di Carlo

Giovanni Remigare