Massimiliano Allegri in allenamento ©Getty Images
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Mentre le news Juventus si riempiono degli ultimi scoop riguardanti il mercato, con cessioni appena avvenute e trattative in fase avanzata, la Vecchia Signora fa tappa a Wembley per la prima volta. I bianconeri di Massimiliano Allegri sono scesi in campo contro il Tottenham arrivato secondo nell’ultima Premier League. Un’ amichevole importante per la Juventus in vista della sfida di Supercoppa con la Lazio in programma il 13 agosto all’Olimpico di Roma.

Tottenham-Juventus 1-0

PRIMO TEMPO: 

1′ – Allegri schiera il 4-2-3-1, con De Sciglio in panchina e Lichtsteiner titolare come terzino destro.

10′ – GOL: Tottenham in vantaggio con Kane, lasciato libero di agire in area dalla disinteressata difesa bianconera. Colpo di testa sul traversone effettuato dalla destra da Trippier.

12′ – Errore della difesa juventina, che continua a collezionare nefandezze. Pericoloso retropassaggio alto di Mandzukic per Buffon, che anticipa Kane col petto.

21′ – Occasione per la Juventus: Pjanic serve Higuain che di prima lancia Dybala, ma la ‘Joya’, oggi particolarmente sottotono, esita troppo non trovandosi a proprio agio nel calciare col destro e spreca l’occasione.

30′ – Altro clamoroso errore nelle retrovie bianconere. Rischioso retropassaggio di Pjanic per Buffon che stoppa male e regala palla a Kane. L’inglese recupera il pallone e ci prova, ma interviene Chiellini, il migliore in campo per la Juventus in questa prima frazione di gioco.

33′ – Tottenham pericolosissimo: da un corner a favore della Juventus, parte in contropiede Sissoko che calcia forte dal limite dell’area, ma il palo grazia i bianconeri.

Dopo un primo tempo stradominato dalla squadra inglese si va al riposo.

Via alla ripresa con quattro cambi nella Juventus: dentro De Sciglio, Asamoah, Cuadrado e Marchisio al posto di Lichtsteiner, Alex Sandro, Mandzukic e Pjanic.

SECONDO TEMPO:

51′ – Raddoppio del Tottenham: Eriksen, ancora una volta dimenticato dalla difesa bianconera, dribbla Buffon e deposita in rete la palla del 2-0

61′ – Altri tre cambi nella Juve: dentro Barzagli, Benatia e Bernardeschi al posto di Rugani, Chiellini e Douglas Costa.

65′ – Chance Juve: Dybala lancia Cuadrado che poi sbaglia il cross, scegliendo erroneamente di non servire

66′ – Doppio cambio nel Tottenham: fuori Sissocko e Alli, dentro Georgiu e Winks

75′ – Nuovi cambi per Allegri: dentro Pinsoglio per Buffon, Kean per Higuain e Bentancur per Khedira.

78′ – Cambio nel Tottenham: Pochettino fa uscire Kane e inserisce Janssen.

81′ – Juventus vicina alla rete: il sinistro di Kean si ferma sulla traversa.

85′ – Altra traversa della Juve: stavolta è il turno di Cuadrado.

89′ – Anche Bernardeschi vicino al gol, il sinistro dalla distanza esce di un soffio.

92′ – Fischio finale: il Tottenham vince 2-0

Alessandra Curcio