Esultanza Juventus © Getty Images

La Juventus, dopo cinque vittorie consecutive in campionato, vuole proseguire nel cammino netto in Serie A. All’Allianz Stadium arriva il Torino in un momento di forma eccezionale e ancora imbattuti in campionato. Si prospetta così un derby acceso e spettacolare con due squadre che non si risparmieranno.

Juventus-Torino, le scelte degli allenatori

La sorpresa di serata è tra le fila della Juventus. Massimiliano Allegri ha infatti deciso di lasciare Gonzalo Higuain in panchina, spostando così Mandzukic al centro dell’attacco e schierando sulla fascia mancina Douglas Costa.

Tutto confermato in casa Torino, invece, con Mihajlovic che schiera l’undici granata tipo.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Mandzukic.

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli, Iago Falque, Ljajic, Niang; Belotti.