Douglas Costa, Juventus

Douglas Costa, giocatore brasiliano della Juventus, nella partita contro il Sassuolo si è reso protagonista di un comportamento antisportivo.

Douglas Costa, esterno brasiliano della Juventus, è stato protagonista nella gara di ieri contro il Sassuolo di uno spiacevole comportamento. Il verdeoro, infatti, dopo un contrasto di gioco con Federico Di Francesco, figlio dell’allenatore gli ha tirato una gomitata, qualche secondo dopo una testata e dopo qualche parolina del neroverde è arrivato uno sputo da parte del calciatore bianconero. Nella giornata di oggi stanno arrivando le prime sentenze, o richieste, ma la decisione arriverà domani dopo l’ultimo posticipo AtalantaSpal.

Juventus, la richiesta per Douglas Costa

Douglas Costa, Juventus

Stanno arrivando le prime richieste, e sentenze, riguardanti il comportamento scorretto dell’esterno della Juventus Douglas Costa. Il brasiliano, infatti, nel corso della gara contro il Sassuolo si è reso protagonista di un brutto gesto nei confronti dell’avversario, uno sputo a Federico Di Francesco. L’ex Bayern Monaco, dopo un brutto intervento ai danni dell’avversario, gli aveva rifilato prima una gomitata e poi una testata prima di arrivare all’ultimo gesto, quello dello sputo. Ovviamente, già ieri, i tifosi di tutte le squadre si sono indignati e hanno chiesto una pena esemplare per il calciatore, per un comportamento inammissibile su un campo da calcio.

Secondo le indiscrezioni riportate da Sport Mediaset, infatti, le prime possibilità di pena contro il calciatore sarebbero abbastanza importanti. Per quanto riguarda le giornate di squalifica si parla di 5 giornate, visto che andrebbero a condannare il calciatore con 4 gare di stop aggiungendone una per il rosso diretto preso ieri, dopo il consulto tra l’arbitro e la VAR. In più, però, ci sarebbe una multa, per il verdeoro, da 100.000 mila euro, oltre ovviamente a quella che arriverà dalla Juventus. Inoltre, si legge su TuttoSport, il procuratore della federcalcio Giuseppe Pecoraro starebbe chiedendo, a gran voce, la prova tv nei confronti del giocatore per una pena ancora maggiore.

Juventus, Douglas Costa e le scuse

Douglas Costa, Juventus

Nella serata di ieri sono arrivate le scuse di Douglas Costa, che ha provato a tranquillizzare la situazione, ma probabilmente le sue parole non lo aiuteranno per ridurre la squalifica: “Vorrei scusarmi con tutti i tifosi della Juventus per questa reazione fuorviante nel gioco di oggi. Mi scuso anche con i miei compagni di squadra, che sono sempre con me nei momenti belli e cattivi. Ho avuto un comportamento sbagliato, ne sono consapevole e mi scuso con tutti per questo. – Ha poi concluso – Metto in chiaro che questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato e ciò che sono. Douglas Costa @juventus“, queste le sue parole su Instagram.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK