Beppe Marotta, Juventus

Giuseppe Marotta è sempre più vicino all’Inter. Mancano davvero pochissimi tasselli per completare in maniera definitiva il passaggio dalla Juventus ai nerazzurri.

La conferma si è avuta dopo essere tornato dal viaggio in Cina. Ma soprattutto dopo essere stato intercettato all’aeroporto di Malpensa a Milano da alcuni giornalisti. L’ex AD della Juve ha partecipato al consiglio di Lega. Non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito al suo trasferimento a Milano sponda nerazzurra.

Marotta all’Inter, ecco l’indizio ed il primo colpo di mercato

L’ex dirigente bianconero è stato avvistato e intercettato a margine della riunione informale della Lega. Proprio durante la sua uscita si è avuta la certezza di quanto stesse succedendo in casa Inter. Infatti, Beppe Marotta è stato visto uscire e salire sulla macchina ufficiale dell’Inter con Alessandro Antonello, attuale amministratore delegato nerazzurro. Come dicevamo non ha rilasciato nessuna dichiarazione anche questa volta, tranne un: “Parlerò in seguito”.

L’ex amministratore delegato della Juventus non ha ancora firmato il contratto con la società nerazzurra ma già tutti sanno quale sarà il primo nom sul taccuino: Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo è un vero e proprio pallino di Marotta, tanto che in estate aveva dichiarato: “Milinkovic-Savic è di sicuro un gran talento, diventerà un campione e non posso dire altro. E’ un ottimo giocatore”  L’Inter potrebbe approfittare del fatto che la Juventus, altra squadra interessata sta lavorando per riportare Paul Pogba a Torino. Naturalmente ci sarà da convincere il Presidente della Lazio Claudio Lotito a far partire il suo gioiello più prezioso.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK