Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus: Pogba, spunta nuova pretendente

Calciomercato Juventus: Pogba, spunta nuova pretendente

Calciomercato Juventus: arrivano news su Paul Pogba in bianconero. Per il francese spunta una nuova pretendente dalla Spagna, Paratici però non molla.

pogba calciomercato juventus
Paul Pogba Calciomercato, Juventus

Continua e sembra essere destinata a perdurare per tutta estate la telenovela di calciomercato tra la Juventus e Paul Pogba. Il francese classe 1993, che dopo aver militato nelle giovanili dei Red Devils si è trasferito in bianconero dove è esploso per poi ritornare in Premier League, adesso vorrebbe ritornare alla Vecchia Signora.

Adesso, però, per il campione del mondo con la sua Francia sembra spuntare un’altra, l’ennesima pretendente che sembra essere pronta a fare sul serio mettendo sul piatto una cifra davvero importante per potersi accaparrare il suo cartellino. Juve, attenta.

Pogba alla Juve, Calciomercato: Real Madrid irrompe

Secondo quanto riportato quest’oggi da L’Equipe, anche il Real Madrid si sarebbe inserito nell’affare Paul Pogba-Juventus. Le Merengues, infatti, hanno individuato nel francese l’uomo ideale per rafforzare ulteriormente la mediana, reparto già assolutamente competitivo e che, con l’ex bianconero, sarebbe ulteriormente stellare.

Ovviamente la volontà del ragazzo avrà un peso piuttosto importante all’interno della trattativa, con il Polpo Paul che non avrebbe mai smentito la volontà di voler ritornare alla Continassa.

Certo, adesso in bianconero ci sarà un altro allenatore con cui dovrà necessariamente fare i conti: stiamo ovviamente parlando di Maurizio Sarri il quale, tuttavia, non solo è un suo grande estimatore, ma ha avuto modo di affrontarlo non solo in Serie A, ma anche in Premier League con il suo Chelsea in quello che era un vero e proprio Derby di Londra.

Zidane, inoltre, ha espresso alla società dei Blancos precisamente Paul Pogba nella speranza che il suo sogno possa diventare realtà.

Al momento questo rimane però soltanto un sogno dal momento che la trattativa non esiste ancora, ma è molto probabile che nelle prossime settimane qualcosa si muoverà.

Quel che è certo è che il ritorno dell’ex bianconero a Torino non sarà affatto facile e non solo per una questione di costi di cartellino ed ingaggio: la concorrenza aumenta sempre più.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK