Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Altre news Allarme Coronavirus, l’Oms può fermare tutto il calcio

Allarme Coronavirus, l’Oms può fermare tutto il calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01

Il Coronavirus sta diventando un problema non solo più nazionale ma a livello Europeo. L’Oms starebbe pensando ad una sospensione definitiva del calcio.

PARMA, ITALY - MARCH 08: A general view during the Serie A match between Parma Calcio and SPAL at Stadio Ennio Tardini on March 8, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Emergenza Coronavirus @Getty Images

Uno stop definitivo del calcio giocato. L’emergenza Coronavirus sta dilagando non solo più nel nostro territorio nazionale bensì a livello Europeo. Come sappiamo la normativa emanata dal nostro Governo ha sospeso ufficialmente il calcio giocato e tutte le attività sportive fino al 3 aprile, ma la sensazione che tutto diventerà più concreto nel giro di poco tempo e a livello globale. L’Oms avrebbe pensato di sospendere tutti i campionati per evitare ulteriori contagi prendendo le dovute precauzioni. Già abbiamo visto che la partita di Youth League fra Real Madrid e Juventus, che avrebbe dovuto disputarsi oggi alle 16.00, è stata giustamente sospesa anche in Spagna, un problema quindi che non si limita più al nostro territorio ma che si sta espandendo a macchia d’olio. Sospendere lo sport per salvaguardare la salute, a questo punto, diventa l’unica cosa possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Youth League, è stata rinviata la partita Juventus-Real Madrid

Allarme Coronavirus, l’Oms può fermare tutto il calcio

 

coronavirus
La partite internazionali, invece, si sono disputate regolarmente, infatti ieri abbiamo visto l’Atalanta certificare la propria qualificazione ai quarti di Champions contro un Valencia già praticamente eliminato, in uno stadio, ricordiamolo, a porte chiuse. Misure restrittive che però presto potranno essere ulteriormente modificate, infatti, qualora l’Oms prendesse posizioni nette e dichiarasse – di conseguenza-  stato di pandemia, tutte le competizioni sportive a livello globale dovranno essere sospese senza mezzi termini. Verrebbero bloccate tutte le competizioni Uefa e della Fifa, e in questo caso, entrerebbe di diritto la rescissione dei contratti dei giocatori, sia da parte dei giocatori stessi che dai club. Un problema che quindi paralizzerà molto probabilmente l’intero globo. Soluzione, ricordiamolo, necessarie per evitare contagi fra giocatori che sono soggetti -comunque- al virus nonostante giochino in stadi a porte chiuse e senza tifosi. Il problema verrà valutato attentamente dall’Oms ma l’ipotesi sospensione definitiva sembra una dimensione -ormai- inevitabile. A giorni comunque dovrebbero esserci ulteriori precisazioni e aggiornamenti sia dalla Uefa che dalla Fifa.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK