Szczesny, post tricolore per l’Italia: «Il Paese è più forte del Coronavirus»

0
18

Il portiere della Juve Szczesny: «Questo paese batterà il Coronavirus con l’unità e la passione per cui gli italiani sono famosi. Io fortunato a state qui».

szczesny juventus
Szczesny juventus

Il portiere polacco della Juventus, Wojciech Szczesny, ha manda un messaggio di solidarietà e di sostegno all’intero paese. In uno suo recente post su Instagram ha messo la foto del tricolore ma anche quella della Mole Antonelliana. Poi è passato anche per gli altri simboli dell’Italia. «Mentre continuiamo a preoccuparci delle nostre famiglie e dei nostri cari, pregando che non vengano colpiti dal virus, continuiamo a chiederci come e perché sia successo. Domande a cui potremmo non trovare mai risposte – ha scritto -. Ma ci interroghiamo anche sul futuro. In che modo ciò influirà sulla nostra società? Le cose torneranno alla normalità? E mi ha fatto pensare. Uno potrebbe considerarsi sfortunato di essere in Italia in questo momento, nel Paese più colpito dal virus. Ma non sono d’accordo. Mi sento fortunato qui perché so che questo è un Paese che batterà questo virus con l’unità e la passione per cui gli italiani sono famosi».

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, clamorosa operazione all’orizzonte con il Milan

Szczesny e il sostegno all’Italia

Wojciech Szczesny, al pari degli altri calciatori bianconeri, sta vivendo il suo periodo di isolamento. «Per le generazioni a venire i bambini di tutto il mondo studieranno un’incredibile storia di questo Paese – chiude -. Impareranno a conoscere la sua arte meravigliosa, la sua architettura unica, la moda, il cibo delizioso. Da nessuna parte nei libri di storia troverai nulla su Covid-19. Perché l’Italia è più grande, migliore e più forte di questo virus. Quindi mentre mi manca terribilmente la mia famiglia e prego per il loro benessere, sono orgoglioso di condividere questo momento difficile con il popolo italiano. Resta forte l’Italia, andrà tutto bene».