E se la Juventus tornasse a giocare con la difesa a tre?

0
222

Con la serie A ferma ai box ormai da tempo e in attesa di sapere se davvero si potrà tornare in campo o meno (e quando), si può riflettere su un aspetto importante del nostro campionato. Ovvero che tra le squadre di vertice, alla luce dell’attuale classifica, la Juventus è l’unica formazione che utilizza la difesa a quattro. Un dato di fatto, del resto Sarri non ha mai fatto mistero di preferire questo schieramento difensivo. Che ha utilizzato praticamente per tutta la sua carriera.

juventus sarri
Sarri Juventus

Le altre squadre che nel campionato italiano riescono a vincere e convincere giocano invece con una difesa a tre. Un modulo che viene utilizzato dalla Lazio di Simone Inzaghi, dall’Inter di Antonio Conte e dall’Atalanta di Gasperini. E’ vero che più che il modulo conta l’atteggiamento in campo, ma è altrettanto vero che queste tre squadre hanno dimostrato di avere trovato in questo modo il giusto equilibrio tattico. E anche Paulo Fonseca, allenatore della Roma, recentemente ha dichiarato di pensare in futuro ad una difesa a tre.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Juventus, Benzema resta un sogno?

E se la Juventus cambiasse modulo?

Come giocherebbe la Juventus con una difesa a tre? Di certo non sarebbe una novità per i bianconeri, che negli ultimi anni hanno imperniato sulla “BBC” (Barzagli-Bonucci-Chiellini) i loro trionfi. Sarri ha utilizzato quest’anno il 4-3-1-2 e il 4-3-3, ma va detto che la sua rosa attuale sembra perfetta anche per giocare con la difesa a tre.

Con Szczesny protetto da De Ligt, Bonucci e Chiellini, sul ruolo di esterno la Juventus potrebbe schierare Cuadrado e Alex Sandro, elementi che sanno fare benissimo entrambe le fasi. Con Pjanic in cabina di regia, troverebbero senz’altro spazio Matuidi e un Ramsey che più volte ha dimostrato di esprimersi al meglio quando gioca da mezzala. Rabiot, Khedira e Bentancur avrebbero senz’altro modo di trovare posto anche con questo modulo. E in avanti la coppia Dybala-Ronaldo, con Higuain come prima alternativa. Niente male per questa Juventus da Fantacalcio, vero, ma comunque sempre forte e competitiva.

Una opzione che potrebbe tornare utile specie se, come pare, in Champions si continuerà a giocare con partite secche. Far gol a una linea difensiva del genere sarebbe davvero complicato.