Formazioni ufficiali Dinamo Kiev Juventus: le scelte di Pirlo

0
48

Dinamo Kiev-Juventus, le formazioni ufficiali: tutto pronto per la prima gara di Champions League, Pirlo ha fatto le sue scelte.

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Stasera alle 18.55 Andrea Pirlo e la sua Juventus debutteranno in Champions League nell’ardua trasferta di Kiev contro la Dinamo di Lucescu. Il maestro ha fatto le sue scelte ma dovrà comunque fare a meno di due pedine fondamentali. Come sappiamo Cristiano Ronaldo è ancora fuori per la riscontata positività al Covid-19, così come De Ligt per quanto concerne la difesa che è ancora fermo per l’operazione subita alla spalla.

Paulo Dybala, ripreso dai problemi di gastroenterite, partirà dalla panchina, sarà infatti Aaron Ramsey ad agire alle spalle di Morata e Kulusevski. Sulle fasce, come terzini tutto campo ci saranno la certezza Cuadrado e il nuovo acquisto Federico Chiesa.

LEGGI ANCHE>>>Dybala tra dubbi e speranze. Pensa al campo, ma il rinnovo con la Juve non c’è

Formazioni ufficiali Dinamo Kiev Juventus: le scelte di Pirlo

Juventus
Alvaro Morata dal primo minuto, Dinamo Kiev-Juventus (Getty Images)

Ecco, quindi, le formazioni che scenderanno in campo alle 18.55 nello Stadio Olimpico di Kiev:

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Cuadrado; Ramsey; Kulusevski, Morata. All. Pirlo.

DINAMO KIEV (4-3-3):Buschan; Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko, Karavaev; Buyalski, Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov, Supryaga, De Pena.

LEGGI ANCHE>>>Isco verso la Juventus già a gennaio. Ecco la cifra per lo spagnolo

Si confermano i tre difensori centrali con Danilo adattato nuovamente, insieme alle certezze Chiellini e Bonucci. Chiesa e Cuadrado faranno i terzini tutto campo, uno sulla destra (Chiesa) e l’altro sulla sinistra (Cuadrado). A centrocampo ritorna Rabiot affiancato da Bentancur. Ritorna anche Aaron Ramsey che prenderà il posto di trequartista per supportare la manovra offensiva guidata da Alvaro Morata, già andato in gol nello scorso match di Serie A e la giovanissima certezza Kulusevski, sempre più fondamentale nella nuova rosa di Pirlo. Una Juventus che nonostante le assenze vanta una rosa di qualità pronta all’unico obiettivo possibile, quello di vincere e guadagnare tre punti importanti in una trasferta tutt’altro che semplice. Ricordiamo che il match sarà visibile sulla piattaforma Sky questa sera alle 18:55.