Dinamo Kiev Juventus, la Diretta Live della gara di Champions League

0
45

Diretta Live di Dinamo Kiev Juventus: seguiremo insieme le azioni salienti dalla partita delle 18:55, valevole per i gironi di UCL.

Dinamo Kiev-Juventus, UCL (Getty Images)

Dinamo Kiev Juventus Diretta Live/ Un match da non sbagliare. Dopo il passo falso in campionato contro il Crotone, la Juventus di Andrea Pirlo ha tutta l’intenzione di guadagnare tre punti importanti nell’esordio assoluto del tecnico in Uefa Champions League. Impegno da non sottovalutare soprattuto in una trasferta così complessa come quella di Kiev. Alla guida della squadra ucraina c’è una vecchia conoscenza del calcio italiano Mircea Lucescu. Juventus concentratissima per fare bene nella prima partita valida per il girone di Uefa Champions League.

LEGGI ANCHE>>>Isco verso la Juventus già a gennaio. Ecco la cifra per lo spagnolo

Dinamo Kiev Juventus, la Diretta Live della gara di Champions League

Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Una sfida non facile che purtroppo dovrà fare a meno della presenza del campionissimo Cristiano Ronaldo fuori per la positività riscontrata al Virus. Il portoghese, che attualmente è in isolamento per guarire dalla positività al Covid 19 ( sebbene asintomatico) salterà questo di Champions con la speranza di giocare la super sfida contro l’eterno rivale Lionel Messi, sempre in Champions League. In attacco Pirlo sceglie di confermare Kulusevski e Morata, affianco ai quali agirà Federico Chiesa, che fa il suo esordio con la maglia della Juventus in ambito europeo e Cuadrado come altro laterale tutto campo. Dal primo minuto giocherà anche il ritrovato Aaron Ramsey, mentre in difesa si ritorna con i tre: tridente difensivo formato da Bonucci, Chiellini e Danilo.

LEGGI ANCHE>>>Lucescu: «Per difendere Pirlo litigai con Luzardi del Brescia»

Sul nostro sito potrete seguire la Diretta testuale della gara, il cui fischio d’inizio è fissato per le 18:55. C’è attesa per capire come si schiererà questa Juventus rivoluzionaria by Andrea Pirlo infarcita di tanti giovani: note potenziali titolari sotto i 25 anni: se non avete a disposizione una tv con la quale poter seguire la gara, restate tranquilli: JL vi racconterà integralmente tutto quello che succederà nella gara di Champions League contro la Dinamo Kiev, sfida tutt’altro da sottovalutare soprattutto in un campo così difficile.

90′ Tre minuti di recupero: si attende ormai solo il fischio finale

85′ Alvaro Morataaaa! Ancora luiiiii. Juventus sul 2-0

80′ Entrano Bernardeschi e Arthur, escono Ramsey e Bentancur

74′ Dinamo Kiev che prova il forcing: Juventus rintanata negli ultimi 20 metri

72′ Chiesa per Ramsey, il cui tiro finisce di molto alto sulla traversa

66′ Ottima azione di Chiesa che in surplus supera un paio di avversari ma viene fermato sul più bello: Juve che ha alzato il proprio baricentro

63′ Dinamo Kiev che negli ultimi minuti sembra essere in crescita: la squadra di Lucescu lentamente sta prendendo campo, complice gli errori in fase d’impostazione della squadra di Pirlo

61′ Cuadrado d’esperienza guadagna un ottimo fallo in fase difensiva, spezzando una potenziale occasione per gli ucraini

59′ Juve che sta facendo girando la palla a metà campo, cercando il giusto varco per trovare il raddoppio

53′ Entra Dybala, esce Kulusevski: primi minuti per la Joya

49′ Brutto fallo di Cuadrado, ammonito

46′ GOOOOALLL Morata!!!! Juventus in vantaggiooo: buona azione di Kulusevski che calcia a botta sicura. Morata da due passi non si lascia scappare l’occasione

45 – FINE PRIMO TEMPO

43 – ammonito Bentancur, punizione per la Dinamo Kiev.

40′ – Ramsey,  su controllo non perfetto di Chiesa che si tramuta in un assist per il trequartista gallese. L’ex Arsenal calcia di prima intenzione ma viene bloccato dal portiere avversario

39′ – Pallone perso in uscita da Danilo e poi recuperato da De Pena.

37′ – Brutto fallo di Karavaev su Alvaro Morata.

34′ – Colpo di tacco di Kulusevski! Bellissima ripartenza di Ramsey che se ne va via sulla sinistra e serve l’ex Parma. Di tacco prova la giocata del secolo

32′ – Grande pallone recuperato da Rabiot sull’errore difensivo ucraino. Il francese arriva sul fondo e crossa ma l’ultimo tocco è il suo. Rimessa dal fondo per la Dynamo Kiev.

31′ – Sta rifiatando ora la Juventus che sta aspettando la Dynamo Kiev che prova a fare possesso palla ma senza creare alcun problema a Szczesny.

28′ – Juventus pericolosa! Palla di Ramsey per Cuadrado che crossa in mezzo ma trova ancora una volta la risposta di Bushchan.

23′ – Buon recupero di Bentancur che fa ripartire l’azione con Moarata.

20′ – Altro angolo per la Juventus guadagnato da Rabiot e battuto da Chiesa

19′ – CAMBIO NELLA Juve: entra Demiral al posto di Chiellini fuori per infortunio. Era iniziata bene la gara del capitano bianconero che si deve arrendere ancora una volta ad un problema fisico.

18′ – Problemi per il capitano della Juventus! Il capitano cede la fascia di capitano a Bonucci e chiede il cambio: sta per entrare Demiral.

17′ – Si vede anche la Dynamo Kiev con il cross di Kezdiora per Supriaga che impatta di testa ma non prende il bersaglio.

17‘ – Fallo di Rabiot su Shaparenko: l’arbitro fischia un calcio di punizione per la Dynamo Kiev.

10′ – La Dynamo Kiev lascia giocare molto la Juventus che ha il pallino del gioco in mano e per ora gode di ampi margini di manovra.

6‘ – Fallo commesso da Morata : calcio di punizione conquistato dai padroni di casa, che decidono di gestire la palla. Poi Szczesny chiama il pallone ma rischia la papera

5′ – Buono scatto di Supriaga che stava per agganciare una buona palla in profondità: arriva bene però Szczesny che evita problemi maggiori.

3′ – Punizione per la Juventus battuta da Kulusevski: il pallone però finisce dritto tra le braccia di Bushchan.

2′ – Comincia all’attacco la Juventus che va al cross con Cuadrado.

18.55 inizia il match!