Juventus Verona 1-1, Pirlo a Sky: “Non deve servire lo schiaffo per reagire”

0
51

Le parole di Andrea Pirlo ai microfoni di Sky dopo il pareggio dei bianconeri in casa contro il Verona di Juric

Juventus
Andrea Pirlo, Juventus @Getty

Juventus Pirlo Dichiarazioni/ Un Pirlo soddisfatto a metà è quello che si presenta ai microfoni di Sky per commentare il pareggio ( il secondo consecutivo dopo quello di Crotone) della sua Juventus contro il Verona, che relega i bianconeri al quinto posto in classifica con “appena” 9 punti dopo 5 giornate. Ecco le parole del mister: “Abbiamo disputato un’ora di gioco troppo attendista, anche se anche nel primo tempo le occasioni migliori le abbiamo avute noi con la traversa di Cuadrado e il fuorigioco millimetrico fischiato a Morata. Nel secondo tempo, dopo il goal subito, abbiamo fatto meglio, andando al tiro molte volte. Ma non deve servire sempre lo schiaffo per reagire: dobbiamo giocare con intensità per tutti i 90 minuti della gara.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, Khedira out: al suo posto De Paul?

Su Kulusevski: “Entrato molto bene in partita, era reduce da 6 partite da titolare di fila ed era giusto farlo riposare un po’. Non ci aspettavamo che Dybala potesse rimanere in campo 90 minuti. Su Chiellini e Bonucci dovremo valutare in vista del Barcellona assieme allo staff medico. Ho inserito Bernardeschi perché complice l’assenza di Chiesa c’era la necessità di avere maggiore ampiezza, ma abbiamo degli esterni assolutamente interscambiabili.”