Calciomercato Juventus, si valuta la pista italiana in mediana: le novità

0
284

Calciomercato Juventus, Nicolò Rovella potrebbe diventare una vera occasione per la Vecchia Signora. Il 19enne piace alla dirigenza.

Dirigenza della Juventus, Calciomercato @Getty

Calciomercato Juventus, il mercato di riparazione di gennaio sarà, certamente, low cost ma ciò non toglie che le occasioni rimangano ghiotte. La Vecchia Signora ha stilato un piano d’azione preciso in base alle urgenze. Prima di tutto si chiuderà per un nuovo centroavanti: il vice Morata è l’esigenza in questo momento, un profilo che sia di ruolo e che, dunque, possa ricoprire in base alle caratteristiche tecnico tattiche le richieste del mister e sostituire lo spagnolo quando non sarà disponibile. Dopo di ciò, la Juventus si guarderà intorno, molti sono i profili che potrebbero interessare anche in mediana: dal sogno proibito Paul Pogba fino ad ulteriori giovani da inserire in una rosa sempre più under 25. Uno di questi è il 19enne Nicolò Rovella del Genoa.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, stop decreto crescita: guaio per i club di Serie A

Calciomercato Juventus, si valuta la pista italiana in mediana: le novità

Nicolò Rovella, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il club genoano sembra aver desistito da tutte le richieste delle big di Serie A: il giovane centrocampista piace in Italia non solo alla Juventus. Inter e Roma hanno mosso i primi passi per garantirsi le prestazioni della giovane stella, ma il club ligure ha sempre negato la partecipazione ad una eventuale trattativa. Ma nell’ultimo periodo la questione rinnovo del giocatore sta diventando un problema, ecco perché Preziosi potrebbe spingere per un addio prematuro già nel mercato di riparazione di gennaio. Proprio per questo motivo il club bianconero apparirebbe come favorito nell’acquisto del giovane già nel mercato di riparazione. 

LEGGI ANCHE>>>Juventus calendario: gennaio mese decisivo, ecco perché

Un colpo certamente importante in prospettiva visto che Rovella è già lanciato per diventare uno dei prossimi protagonisti della nazionale azzurra. L’operazione scelta per l’acquisto del centrocampista è quella “alla Zapata”, sostanzialmente, si rivelerebbe subito il suo cartellino ma lo si lascerebbe in prestito al Genoa almeno per un altro anno, se non addirittura per due. I lavori sono ben avviati, ora si attende l’ufficialità dell’affare.