Calciomercato Juventus, Khedira può partire: ci sarebbe già il sostituto

0
1163

Calciomercato Juventus, se parte Khedira i bianconeri tenterebbero la carta Van De Beek: che non sembra trovarsi bene in Premier League

Calciomercato Juventus
Sami Khedira, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, la situazione Khedira è ancora in fase di stallo, il contratto del centrocampista tedesco è in scadenza a fine stagione. La realtà concreta è che i bianconeri vorrebbero poter piazzare il centrocampista già in questa sessione di mercato così da non spendere per intero lo stipendio che ammonta a 7 milioni di euro. Stando alle ultime indiscrezioni sembra, però, non ci sia nulla di così concreto da poter permettere al tedesco di andarsene già a gennaio. Qualora però la Juventus riuscisse a venderlo in questa sessione di mercato, gli occhi della dirigenza bianconera sarebbero puntati su Van De Beek, ora in forze al Manchester United.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, cercasi terzino: CR7 ha un suggerimento

Van de Beek, Calciomercato Juventus @Getty

L’ex Ajax è un giocatore che potrebbe davvero fare comodo in casa bianconera. La Juventus potrebbe valutare l’operazione di un prestito dallo United, così da concedere a Donny Van De Beek, di ritrovarsi visto che ultimamente, in Premier League, non sembra essere a proprio agio. Per ora l’olandese ha giocato solo due volte da titolare in tutte le partite dei Red Devils, troppo poche per un giocatore con le sue qualità. In bianconero Van De Beek ritroverebbe anche il compagno di nazionale e ex Ajax, proprio come lui, De Ligt.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, occasione Benzema: ha già deciso 

L’approdo in bianconero sarebbe possibile solo qualora la Juventus riuscisse a sistemare l’operazione Khedira prima della scadenza effettiva del contratto, con cadenza a giugno. Solo in quel caso i bianconeri si muoveranno concretamente per l’olandese. Ma come dicevamo poc’anzi, almeno per il momento, non ci sono offerte concrete per Khedira che alla Juventus appare ancora fuori rosa. Ad inizio stagione già lo stesso Pirlo fu chiaro, dicendo esplicitamente che il centrocampista tedesco non avrebbe più fatto parte del progetto bianconero e della rifondazione che è già stata avviata.