Calciomercato Juventus, può arrivare a fine stagione: c’è una novità

0
204

Calciomercato Juventus, Zinedine Zidane aumenta le probabilità di un addio al Real a fine stagione: ci sono due motivi principali.

Calciomercato Juventus, Fabio Paratici (Getty)

Calciomercato Juventus, Zinedine Zidane lascerà Madrid a fine stagione? Una iniziale suggestione che ora può diventare più che concreta. Il motivo è principalmente legato all’annata attuale dei blancos, più in difficoltà rispetto alle precedenti stagioni da protagonisti, ma un altro importante motivo potrebbe essere legato a due giocatori, attualmente in prestito in Europa, stiamo parlando di Brahim Díaz, Dani Ceballos e Martin Odegaard, tutti rispettivamente in prestito a Milan e Arsenal, si sono guadagnati un posto nei merengues del futuro a suon di belle giocate, ma non tornerebbero in casa blanca se sulla panchina dovesse esserci, nuovamente, Zidane. L’indiscrezione viene lanciata da ‘Calciomercato.it’ e potrebbe avvicinare sempre di più il francese a nuove avventure, magari proprio sulla panchina della Juve vista la situazione problematica di Pirlo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il ritorno di Sarri: la notizia infiamma il web

Calciomercato Juventus, può arrivare a fine stagione: c’è una novità

Zinedine Zidane, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Fu proprio lo stesso Zinedine Zidane a mandare in prestito questi giocatori non permettendogli spazi adeguati in prima squadra. Ora la società potrebbe fare delle dovute considerazioni sul futuro, e se la stagione del Real dovesse – nuovamente – non decollare ecco che penserebbero a nuove strategie lasciando così libero Zidane. Una certezza è che in bianconero Zidane ha molto stima dell’ambiente ma soprattutto del presidente Andrea Agnelli che l’aveva già ampiamente cercato nel dopo Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Dybala-Juventus, storia di un amore andato a male | Aria di addio?

Se la società dovesse realmente pensare ad una rifondazione potrebbe cambiare tutto anche l’allenatore in panchina. Zidane per il momento non sembra esserci sbilanciato su quale sarà il suo futuro ma nel casso di un addio a fine stagione dal Real Madrid le possibilità sarebbero solo due: o la panchina della nazionale francese  o, appunto, la suggestione Juventus; l’altro grande club della sua esperienza calcistica, che gli ha permesso di diventare uno dei giocatori più forti della storia del calcio recente.