Calciomercato Juventus, Ronaldo prepara la fuga senza Champions

0
1718

Calciomercato Juventus, impaurito dalla possibilità di non giocare la Champions League, Ronaldo starebbe preparando la fuga. Con un grosso sacrificio

Jorge Mendes, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Di giocare l‘Europa League non ha proprio voglia. E questo è assodato da tempo. Cristiano Ronaldo di conseguenza starebbe pensando alla fuga, nel caso non riuscisse, con la Juventus, a qualificarsi alla prossima Champions League. Le strade potrebbero continuare insieme solamente ad una condizione. Chiudere il campionato tra le prime quattro per rimanere, anche l’anno prossimo, nell’Europa che conta.

Intanto il portoghese, tramite il suo procuratore Mendes, inizia a muoversi. Facendo ovviamente dei sondaggi in giro per l’Europa. Appurato che il Real Madrid non ha nessuna intenzione – almeno per il momento – di riprenderlo, gli rimane un’altra via d’uscita. Quella che porta al Manchester United: le parole di Solskjaer, d’altronde, non sono sicuramente passate inosservate nelle scorse settimane.

LEGGI ANCHE: E se Mandzukic e Nainggolan.. | Intervista a Lorenzo Lombardi per il suo romanzo

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, svolta azzurra: le richieste di Allegri

Calciomercato Juventus, Ronaldo: fuga con sacrificio

Juventus
Ronaldo @Getty

La risposta, comunque, come spiega tuttomercatoweb, da parte del Manchester United, sarebbe arrivata. Un taglio dello stipendio del 50% al quale Ronaldo avrebbe risposto picche. Ok che comunque non può prendere 30 milioni lasciando la Juventus, ma non crede nemmeno di valere così “poco”. In ogni caso, la pista, rimane aperta. Ed è l’unica al momento.

Se ne riparlerà alla fine della stagione. Quando si capirà se la Juventus disputerà o meno la prossima Champions League. Ci sono quattro partite da giocare ma molto, se non tutto, passa da domenica, quando all’Allianz si presenterà il Milan di Pioli per un vero e proprio spareggio. Da lì si capirà molto. Una vittoria potrebbe cambiare le carte in tavola. Una sconfitta avrebbe lo stesso effetto, ma sicuramente nel senso opposto. E non sarebbe un bene per il futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus.