Calciomercato Juventus, svolta Depay: la decisione dopo gli Europei

0
196

Calciomercato Juventus, svolta Depay: l’attaccante ancora non ha deciso, se ne riparlerà alla fine degli Europei

Memphis Depay, Calciomercato Juventus @Getty

La svolta ha davvero del clamoroso. Perché sembrava tutto fatto. Adesso, però, c’è stata la frenata. Il passaggio in Catalogna di Depay è in stallo. L’attaccante olandese non ha preso una decisione, che sembrava scontata soprattutto dopo il rinnovo di Koeman. Ma se ne riparlerà alla fine degli Europei.

La novità è anche un’altra. Perché secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Depay tratterà il suo futuro senza agente. Seguendo così le orme del belga De Bruyne, che ha rinnovato con il Manchester City avvalendosi solamente di statistiche e numeri. Che gli hanno comunque permesso di strappare un contratto importante. L’olandese, in uscita dal Lione a parametro zero, ha deciso di fare allo stesso modo. Nessun procuratore in mezzo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, Ramsey senza peli sulla lingua: messaggio alla società

LEGGI ANCHE: Milenkovic alla Juventus, ci sono le cifre. Inserita una contropartita

Calciomercato Juventus, rimane in pista Depay

Calciomercato Juventus
Allegri @Getty Images

La testa adesso è solamente all’Europeo. Vuole dare il meglio per la sua Nazionale e non solo: delle prestazioni importanti potrebbero sicuramente agevolarlo nella ricerca di un contratto milionario. Depay ha chiuso la stagione in Ligue 1 con 20 gol e 12 assist. Un ruolino di marcia importante. Ma non vuole accontentarsi.

Vuole guidare gli orange il più avanti possibile. Anche se non sarà un compito semplice. Non è l’Olanda di qualche anno fa. La qualità c’è, quella sì. Ma la sensazione è che manchi davvero qualcosa per fare il salto importante. Depay, però, ci crede. Anche per garantirsi un futuro da nababbo con un contratto da almeno 10 milioni di euro. Perché a meno di questa cifra, sarà comunque difficile riuscire a trovare un accordo con chiunque.

Infine ci sarebbe anche il consenso di Allegri all’operazione. Il tecnico livornese stima Memphis. E la benedizione dell’allenatore è fondamentale nella costruzione della nuova Juventus.