Gabriel Jesus, l’attaccante dipende da cosa sceglierà di fare la Juventus

0
186

Il giornalista de La Stampa, Antonio Barillà, ha fatto il punto della situazione su Gabriel Jesus e dipenderà molto da Cristiano Ronaldo.

Allegri | Getty Images

Antonio Barillà, giornalista de La Stampa, ha parlato del mercato della Juventus, partendo dal futuro di Paulo Dybala. «Non ci sono stati ancora incontri, ma la geografia è un po’ cambiata – ha detto calciomercato.it -. Voleva aspettare la scadenza del contratto perché l’offerta bianconera creava delle tentazioni. Credo che questo nascesse anche da un sentimento di piccola sfiducia in Dybala. Con Allegri che è pronto a ricollocarlo al centro del progetto, c’è un lieve ottimismo». Il nome di Gabriel Jesus poi viene posto al centro della discussione.

LEGGI ANCHE >>> Van Basten, che attacco a De Ligt. La Juventus non gradisce

Gabriel Jesus dipende da Ronaldo

Calciomercato Juventus«Gabriel Jesus è realmente seguito, ma in questa fase tutto dipende da ciò che accadrà con Cristiano Ronaldo – spiega Barillà -. Un inserimento di Ronaldo in eventuali operazioni sposta le cose: se matura uno scambio con il Psg, si può lavorare su Icardi centravanti. Serve la prima mossa di CR7. Gabriel Jesus, ad esempio, può diventare acquisibile solo in prestito oneroso». Si chiude con l’argomento Locatelli. «Crede che l’adattato fosse Pjanic: farlo giocare davanti alla difesa è stata un’idea di Allegri per trovargli una collocazione in quella Juventus. Locatelli ha caratteristiche differenti, ma giocherà in quella posizione con Rabiot e Bentancur al fianco».