Locatelli, il Sassuolo adesso frena. Sorpresa per la Juventus

0
547

Il Sassuolo ha frenato sulla tratttiva che dovrebbe portare Locatelli alla Juventus. Ecco cosa Carnevali ha detto al ds Cherubini.

Calciomercato Juventus
Locatelli, Calciomercato Juventus (Getty)

Juventus e Sassuolo hanno in programma un nuovo incontro e l’obiettivo comune è quello di riuscire a costruire puzzle e operazione. Il dg bianconero Federico Cherubini e l’ad neroverde Giovanni Carnevali ripartiranno dalle basi gettate nel vertice emiliano di mercoledì scorso. Basi importanti, ma non ancora decisive. La Juventus ha effettuato la prima mossa, chiedendo ufficialmente il 23enne centrocampista ex Milan. Dal canto degli milioni c’è la massima disponibilità alla cessione. Tuttavia si è registrata una forte frenata come spiegato da Sky Sport ieri sera.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, infortunio in Nazionale | Le sensazioni in vista degli ottavi

Locatelli, cosa ha detto il Sassuolo

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Il Sassuolo ha aperto alla cessione indicando il prezzo (40 milioni). Tutti gli indizi inducono all’ottimismo e alla chiusura dell’affare. Ma per arrivare al traguardo mancano ancora alcuni passi importanti e non è scontato che tutte le tessere si incastrino nel secondo e imminente summit. Carnevali ha fatto sapere che per Locatelli non accetterà formule alla Chiesa, con pagamenti dilazionati in tre stagioni. Al massimo si potrà pensare di aprire per un trasferimento temporaneo, a fronte di un prestito oneroso, con obbligo di riscatto.