Commisso sbotta contro la Juventus: “Non pagano gli stipendi”

0
354

Fiorentina, le parole di Commisso contro la Juventus e l’Inter: ecco quanto dichiarato dal patron della Fiorentina.

Calciomercato Juventus
Commisso @Getty

Come sempre, senza fronzoli. Diretto, polemico, Rocco Commisso non le manda a dire: il patron della Fiorentina ce l’ha con il sistema calcistico italiano, e in particolar modo con Inter e Juventus, rei di non pagare gli stipendi. Ecco le parole del presidente dei gigliati, intervistato ai microfoni di Raisport: “Abbiamo speso 170 milioni per comprare la Fiorentina, 80 per le perdite degli ultimi due anni e programmiamo di spendere 87 milioni di centro sportivo. Si arriva a quasi 350 milioni di investimento. Avrei potuto comprare il Milan, ma poi è arrivato Mister Lee che ha buttato via 400 milioni di euro in un anno.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, piace il giovane prodigio | Pronti a chiudere

Le regole del calcio devono essere più trasparenti; non è giusto che ogni 6 mesi la Fiorentina porti soldi in Italia per entrare nell’indice di liquidità, mentre altre squadre come Juventus non ci rientrano e non pagano gli stipendi. La fiorentina paga tutto! Nel giro di due giorni si è sentito che la Juve ha 200 milioni di perdite, gli altri 150..Dobbiamo avere un campionato legittimato, trasparente, dove tutti sono uguali.”