Calciomercato Juventus, addio con lo scambio | Conte gelato

0
1971

Calciomercato Juventus, addio con lo scambio. Ci ha provato Antonio Conte, ma l’ex bianconero è rimasto gelato dalla risposta

Ci ha provato Antonio Conte. Probabilmente anche perché è un pallino di Fabio Paratici. Ma la risposta della Juventus ha gelato il Tottenham. Sì, è sul mercato, ma non ci sono reali possibilità che lo stesso possa partire con lo scambio.

calciomercato juventus
Conte @LaPresse

Cherubini non vuole giocatori: per Dejan Kulusevski, la situazione è ben chiara: lo svedese andrà via solamente davanti a una ricca offerta in denaro e non verranno accettati cartellini. Il Tottenham – secondo quanto spiegato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport – ha prima messo sul piatto il cartellino di Lo Celso: risposta secca, negativa. Poi ci ha provato anche con Ndombele, un altro centrocampista che con Conte non ha trovato il feeling giusto. Ma anche in questo caso è arrivato un veto. Solamente a determinate condizioni Kulu lascerà la società bianconera a gennaio.

LEGGI ANCHE: Juventus, insulti all’arbitro | Ufficiale, il provvedimento contro Allegri

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, sorpasso Barcellona per il colpo a zero

Calciomercato Juventus, Kulusevski via solo per soldi

Lo svedese ©lapresse

Il chiaro insomma è quadro e non dovrebbe cambiare da qui alle prossime settimane. Il centrocampista svedese portato alla Juventus proprio dall’attuale dirigente del Tottenham, non è incedibile, e questo si sa, ma non verrà nemmeno regalato. Servono almeno 30 milioni di euro. E a quanto pare nessun calciatore verrà preso in considerazione.

Questa la linea dettata dalla Vecchia Signora, questa la linea voluta da Cherubini: che solamente con un tesoretto potrebbe intervenire sul mercato per cercare di prendere qualche elemento congeniale alle idee che ha Massimiliano Allegri per questa seconda parte di stagione ma soprattutto per la prossima. Non c’è scambio che tenga. Senza se e senza ma.