Calciomercato Juventus, rottura con Allegri: da Conte a gennaio

0
623

La Juventus deve impegnarsi allo spasimo per cercare di uscire da questo momento senz’altro delicato per la squadra allenata da Allegri.

Ieri sera è arrivata la tanto sospirata vittoria nel derby grazie alla zampata di Vlahovic nel corso del secondo tempo. In campionato c’è tanto da recuperare rispetto a chi sta davanti e in ogni caso si dovrà cercare di non commettere passi falsi fino alla sosta che ci sarà per i mondiali a partire dalla seconda metà di novembre.

E poi c’è ancora una Champions League alla quale rimanere aggrappati, anche se le possibilità di approdare agli ottavi di finale è davvero appesa ad un filo. Bisognerà provarci ugualmente, contro il Benfica giorno 25, cercando di battere i portoghesi per poi giocarsi il tutto per tutto all’ultima giornata. Altrimenti si rischia di continuare il percorso in Europa League, torneo senz’altro meno stimolante della Champions ma pur sempre un potenziale obiettivo da perseguire.

Juventus, Bonucci in partenza a gennaio?

Juventus
Leonardo Bonucci ©️LaPresse

Nel frattempo però continuano a rimbalzare voci di calciomercato riguardo le possibili mosse del club nel corso del 2023. Già a gennaio non si escludono delle novità importanti e il giornalista Giulio Mola su Twitter ha rivelato come Bonucci avrebbe chiesto la cessione già nella prossima sessione di mercato. L’esperto centrale ieri è stato lasciato inizialmente in panchina nel derby.

Entrando in campo solamente al minuto 51 per l’infortunio di Bremer. Si vocifera dunque per lui di un possibile addio a gennaio, con il Tottenham di Conte come possibile destinazione.