Voti Lecce-Juventus 0-1 e pagelle: diamante Fagioli, doppia bocciatura top

0
1640

Voti Lecce-Juventus, la perla di Fagioli illumina una serata tetra al Via del Mare. Miretti fa e disfa, male Mckennie.

La Juventus riesce ad avere la meglio del Lecce: al “Via del Mare” decide uno splendido goal di Fagioli, che riesce a pescare l’angolo più lontano con una conclusione a fil di cotone che lascia di stucco Falcone.

Pagelle Lecce-Juventus
Lecce-Juve ©LaPresse

L’ingresso in campo del giovane centrocampista – subentrato al posto di un abulico Mckennie – è servita a rivitalizzare una manovra fino a quel momento assolutamente inerme. Nella prima frazione di gioco, infatti, la compagine di Allegri si era affidati a sporadici cross dalla trequarti, sui quali Milik ha riscontrato non poche difficoltà ad avventarsi. Miretti e Soulé si sono dati molto da fare, raggiungendo la sufficienza piena, ma è chiaramente Fagioli a prendersi la scena. Milik con il passare del tempo è entrato sempre più nella manovra, mostrando il suo spessore tecnico nel gestire dei palloni piuttosto complicati. Lievita alla distanza anche la prova di Kostic, i cui cross hanno contribuito a far breccia nel muro giallorosso. Solide le prove di Gatti e Danilo, redivivo Alex Sandro. Nuovamente in difficoltà Juan Cuadrado, poco lucido in entrambe le fasi di gioco.

JUVENTUS (4-4-1-1) Szczesny 6, Cuadrado 5,5, Danilo 6,5, Gatti 6, Alex Sandro 6,5, Soulé 6 (’84 Bonucci s.v.), Mckennie 4,5 (’46 Fagioli 8), Rabiot 6, Kostic 6,5 (’72 , Miretti 6 (’62 Kean 5,5), Milik 6.