UFFICIALE | Richiesta respinta: carta Covisoc alla Juventus

0
580

La presa di posizione da parte del Consiglio di Stato non si è fatta attendere. La carta Covisoc alle difese: le ultime.

La Juventus sarà impegnata a diverse battaglie, dentro e fuori dal rettangolo verde. Se in campionato ed in Europa League i bianconeri proveranno a giocarsi le residue chances di chiudere al meglio la seconda parte di stagione, fuori dal campo il club bianconero sarà atteso da un’altra sfida importante.

Gravina nel mirino: ‘spingono’ per l’esclusione della Juventus dal campionato
Il presidente Figc Gravina @LaPresse

L’inchiesta legata al filone plusvalenze sta continuando a calamitare l’attenzione mediatica. Sotto questo punto di vista trapelano interessanti novità che non possono non essere prese in considerazione. Il Consiglio di Stato, infatti, ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dalla FIGC nel corso delle scorse ore. Ragion per cui la carta Covisoc dovrà essere consegnata alle difese, con la Camera di Consiglio che è stata fissata per il 23 marzo. Nuovo colpo di scena, dunque. Il Consiglio di Stato respinge la richiesta di sospensiva della FIGC. Vittoria importante da parte della Juventus, che potrà giocarsi un’arma importante al prossimo processo. Staremo a vedere cosa succederà.