Restituiti i 15 punti alla Juventus: “Sono tranquillo”

0
321

La Juventus è impegnata in questo momento in una lunga e dura rimonta in campionato, dove si sogna di agguantare almeno il quarto posto.

L’obiettivo minimo stagionale è tornato ad essere un traguardo possibile visto che davanti le altre big stanno rallentando la loro marcia. Certo però rimane molto difficile, considerando il fatto che il gap si è ridotto ma continua ad essere ampio.

Restituiti i 15 punti alla Juventus: “Sono tranquillo”
La Juventus spera nell’esito positivo del ricorso contro la penalizzazione @LaPresse

Sulla classifica della Juventus pesa come un macigno la penalizzazione di 15 punti che è stata inflitta per il “caso plusvalenze”. I bianconeri sono scivolati verso il basso e ora stanno cercando la difficile risalita. Si attende con ansia l’esito del ricorso che è stato presentato, esito che dovrebbe arrivare subito dopo Pasqua. I tifosi sperano che tutto possa essere azzerato, con questi punti in più la Juve si ritroverebbe di fatto a lottare per il secondo posto.

Juventus, Ravanelli fiducioso sull’esito del ricorso

Della questione legata alla penalizzazione ne ha parlato a La Presse anche un ex giocatore che conosce molto bene l’ambiente bianconero e che ha alzato l’ultima Champions League conquistata dalla Juventus. Stiamo parlando di Fabrizio Ravanelli, che sull’esito del ricorso pare essere molto fiducioso.

Restituiti i 15 punti alla Juventus: “Sono tranquillo”
@LaPresse

“Da tifoso juventino posso dire che sono tranquillo, alla Juventus verranno restituiti i 15 punti e lotterà per andare in Champions League. È stata una sentenza scandalosa perché non esiste dare tutti questi punti di penalizzazione a campionato in corso. Se avessero dovuto esaminare questa situazione, avrebbero potuto farlo in vista del campionato successivo, anche perché facendo così viene di fatto totalmente falsato questo torneo” sono le parole dell’ex attaccante bianconero.