Caso Lukaku, l’AIA prende ufficialmente posizione: “Chi lo farà, sarà ammonito”

0
289

Il presidente dell’AIA prende ufficialmente posizione sulla situazione: ecco cosa ha detto sul caso Lukaku.

Come riportato da ‘Mirko Nicolino’ in un tweet, vengono proposte le parole di Carlo Pacifici nuovo presidente dell’AIA che parlato in esclusiva a ‘Radio Anch’io lo Sport’.

Lukaku ci sarà contro la Juventus
Lukaku esultanza ©LaPresse
Proprio il nuovo presidente dell’Aia ha parlato così del caso Lukaku di Coppa Italia e la sua presenza con squalifica annullata per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia.

Pacifici parla chiaro: “Chi zittisce? Sarà ammonito”

Morata-Lukaku, comunicazione recepita: la Juventus ha il suo nuovo bomber
Lukaku (Lapresse) – Juvelive.it
Proprio a tal proposito ha parlato così del caso di Romelu Lukaku, prima ammonito e poi graziato con annullamento della squalifica per la sfida di ritorno di Coppa Italia. Ecco cohsa detto, facendo anche il punto sulla situazione:
La grazia è una prerogativa del presidente federale, che l’ha messa in atto perché probabilmente ha verificato tutte le condizioni. Da parte nostra, non cambia nulla, continueremo a prendere decisioni secondo le regole in atto. Chi andrà a zittire il pubblico dopo essere stato insultato sarà ammonito“. Insomma, una posizione netta del nuovo presidente AIA che seguirà le attuali regole vigenti. Ovviamente, i bianconeri, adesso aspettano sul campo la sfida di ritorno di Coppa Italia proprio contro l’Inter. Sfida che si giocherà nello stadio di casa dei nerazzurri e sarà, ovviamente, cruciale proprio per la posta in ballo: la finale di una competizione così importante come la Coppa Italia. Staremo a vedere se i bianconeri usciranno con un buon risultato, nonostante tutto. Una sfida non semplice che dovrà avere la massima concentrazione dei ragazzi. Appuntamento previsto tra due giorni.