Fagioli e l’incubo squalifica per la Juventus: comunicazione UFFICIALE

0
125

Fagioli e l’incubo squalifica per la Juventus, il giovane centrocampista è indagato per gioco d’azzardo su piattaforme illegali. 

Nicolò Fagioli preoccupa la Juventus. Questa mattina il centrocampista bianconero è finito al centro di un’indagine della Procura di Torino per scommesse online su piattaforme illegali. Un bel problema per il club, come se non bastasse la vicenda che ha riguardato di recente Paul Pogba, attualmente sospeso per doping.

Fagioli e l’incubo squalifica per la Juventus: comunicazione UFFICIALE
Fagioli – Juvelive.it (Lapresse)

In tanti, infatti, si sono subito chiesti se la Signora rischia davvero di perdere uno dei suoi talenti più luminosi, visto che Fagioli, nel peggiore dei casi, potrebbe andare incontro ad una lunga squalifica. Anche la Figc, intanto, ha aperto un fascicolo: nella migliore delle ipotesi l’ex Cremonese si vedrebbe costretto a pagare una multa di 25mila euro. Ad ogni modo, secondo quanto riportano i suoi legali, Fagioli si sarebbe messo immediatamente a disposizione delle autorità: la sua volontà è quella di fornire agli inquirenti tutte le informazioni necessarie per fare maggiore luce sulla vicenda.

Fagioli e l’incubo squalifica per la Juventus, il giocatore si è autodenunciato

Pochi minuti fa i suoi avvocati, Luca Ferrari dello studio legale Withers, e Armando Simbari hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale all’Ansa.

“In riferimento alle notizie apparse sulla stampa in data odierna – spiegano i legali di Fagioli – possiamo rappresentare che il nostro assistito sta affrontando con responsabilità la vicenda, in un’ottica di massima trasparenza e collaborazione con l’Autorità giudiziaria ordinaria e sportiva, come dimostra il fatto di essersi attivato per primo e tempestivamente nei confronti della Procura Federale. Nicolò è sereno ed è massimamente concentrato sulla Juventus e sul campionato”.