Champions 2024/25 in Arabia Saudita: premi triplicati, ecco il nuovo format

0
81

Champions 2024/25, adesso è ufficiale: ecco cosa è cambiato nel format e quanto incasserà la squadra vincente.

La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella del 25 aprile: sarà quello il giorno in cui avrà ufficialmente inizio la fase finale della AFC Champions League Elite, che si concluderà poi il 4 maggio. Parliamo del 2025, motivo per il quale ci vorrà ancora un po’ prima che la gara entri nel vivo.

Champions 2024/25 in Arabia Saudita: premi triplicati, ecco il nuovo format
Cristiano Ronaldo sarà uno dei protagonisti dell’AFC Champions League (AnsaFoto) – Juvelive.it

C’è però una novità sostanziale sulla quale vale la pena soffermarsi: quarti, semifinale e finale si giocheranno in gare uniche in Arabia Saudita, così come decretato nelle scorse ore. Ad annunciare che sarebbe stata la Federcalcio dell’Arabia Saudita ad ospitare le battute finali dell’evento è stata la Confederazione calcistica asiatica, per cui adesso è ufficiale.

Non resta che capire, a questo punto, come sia cambiato il format e come si svolgerà la competizione per le stagioni 2024/25 e 2025/26. Iniziamo col dire, quindi, che i 24 migliori club del continente saranno equamente divisi in due diversi campionati: ci sarà quello occidentale e ci sarà, poi, quello orientale. Le squadre si sfideranno nell’ambito di gare in casa e trasferte per conquistare l’accesso agli ottavi di finale. C’è un’altra novità e vi consigliamo, stavolta, di tenervi forte.

Champions 2024/25, i premi schizzano alle stelle

I vincitori della AFC Champions League Elite incasseranno il premio più ingente di tutti i tempi. Parliamo di qualcosa come 12 milioni di dollari, una cifra veramente incredibile e nettamente superiore, soprattutto, a quello che finirà quest’anno nelle tasche del club che sbaraglierà la concorrenza nell’edizione in corso.

Champions 2024/25 in Arabia Saudita: premi triplicati, ecco il nuovo format
Jorge Jesus, allenatore dell’Al Hilal (AnsaFoto) – Juvelive.it

Il premio è addirittura triplicato, visto e considerato che al momento i milioni in palio sono “solamente” 4. Nelle prossime due edizioni, inoltre, in virtù del nuovo format, il finalista perdente riceverà una ricompensa pari a 6 milioni di dollari. Tre volte tanto quella che si assegnerà in questa stagione.

Alla SAFF, come recita la nota stampa dell’AFC, “sono stati assegnati provvisoriamente anche i diritti di hosting per le prossime tre stagioni dal 2026/27 al 2028/29, previa verifica da parte dell’AFC delle prestazioni della nelle stagioni iniziali. E tenendo in debita considerazione anche le esigenze progressive di ciascuna stagione nonché di eventuali altre manifestazioni di interesse ricevute da altre Federazioni associate”.