Voti Napoli-Juventus 2-1: Vlahovic sprecone, Nonge pecca d’inesperienza. Chiesa on fire

0
436

Voti Napoli-Juventus, i bianconeri perdono nel finale. Peccato, la squadra di Allegri non avrebbe meritato la sconfitta. I nostri giudizi

Una beffa. Per come è arrivata la vittoria del Napoli e per le molteplici occasioni che la Juventus ha avuto durante il match. L’ultima in pieno recupero con Rugani, che ha alzato alle stelle dal limite dell’area piccola. Mezzo voto in meno per il difensore, che aveva fatto un buon match fino a quel momento. Ma pesa in maniera importante quella cosa.

Voti Napoli-Juventus 2-1: Vlahovic sprecone, Nonge pecca d'inesperienza. Chiesa on fire
Vlahovic (Lapresse) – Juvelive.it

Una buona Juve, che non avrebbe meritato la sconfitta per quello che ha creato. Soprattutto con Dusan Vlahovic che ha sprecato almeno tre occasioni nitide da gol e che soprattutto ha centrato un legno nel primo tempo. Allegri comunque è stato tradito nel giovane Nonge, entrato in campo nel secondo tempo e che abbatte Osimhen.

Voti Napoli-Juventus, inutile la rete di Chiesa

Mezzo voto in più invece per Szczesny, un poco colpevole sul primo gol ma bravo a ipnotizzare Osimhen dal dischetto prima del tap-in di Raspadori che ha anticipato tutto. Bene Chiesa, inutile, purtroppo, la sua bella rete con un bel diagonale dal limite. Male Vlahovic, per quello che vi abbiamo detto prima.

Voti Napoli-Juventus 2-1: Vlahovic sprecone, Nonge pecca d'inesperienza. Chiesa on fire
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Ecco, infine, quelli che sono i nostri voti in merito alla partita vista stasera. Peccato. La Juve non avrebbe meritato di perdere.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6; Rugani 6, Bremer 6, Alex Sandro 6,5; Cambiaso 5,5 (66′ Weah 6), Miretti 6,5 (76′ Nonge 4,5; 89′ Danilo sv)), Locatelli 6, Alcaraz 6 (89′ Milik sv), Iling-Junior 6 (76′ Yildiz sv); Chiesa 7, Vlahovic 5,5.