Contratti firmati: svolta Juventus dopo le dimissioni

0
2551

Contratti firmati, in settimana potrebbe già arrivare l’ufficialità: i bianconeri si sbarazzano di una “concorrente”.

I principali campionati europei sono ormai agli sgoccioli. In Serie A sono da poco arrivati i primi verdetti: lo scudetto se l’è aggiudicato l’Inter al termine di una cavalcata trionfale – ostacolata per lungo tempo dalla Juventus – e con diverse giornate d’anticipo.

Contratti firmati: svolta Juventus dopo le dimissioni
– Juvelive.it (Ansa)

Da venerdì scorso invece conosciamo il nome della prima squadra retrocessa in Serie B, si tratta della Salernitana, ancora ferma a quota 15 punti e protagonista di una stagione davvero disastrosa. Resta ancora tutto da decidere per quanto riguarda il quarto e il quinto posto, nella speranza che i bianconeri possano staccare il pass per la Champions League nel più breve tempo possibile. Tra i campionati più incerti, a livello continentale, c’è invece la Premier League, che nell’ultimo fine settimana ha visto il Liverpool uscire con ogni probabilità dalla lotta per il titolo. I Reds hanno perso punti anche nella trasferta con il West Ham, scivolando a -5 dall’Arsenal e – potenzialmente – a -7 dal Manchester City, che deve ancora recuperare una partita rispetto a Gunners e Reds.

Contratti firmati, tutto fatto per Slot al Liverpool: presto l’ufficialità

Jurgen Klopp rischia dunque di salutare il club che ha riportato in cima al mondo con una punta di amarezza per ciò che poteva essere e che invece non è stato.

L’allenatore tedesco, al timone dei Reds ormai da 10 anni, ha già annunciato che a giugno farà le valigie, prendendosi forse un anno sabbatico. Si è fatto un gran parlare in questi mesi su chi potesse essere il sostituto, chiamato a raccogliere un’eredità pesantissima. E a quanto pare toccherà all’attuale tecnico del Feyenoord, Arne Slot, prendere il posto di Klopp. L’indiscrezione era circolata già sabato scorso ed oggi arriva anche la conferma del giornalista Fabrizio Romano, il quale in un tweet spiega come il Liverpool abbia ormai trovato l’accordo con il Feyenoord per il “trasferimento” dell’allenatore. Non sarà dunque Thiago Motta, sempre nel mirino della Juventus, a sedersi sulla panchina di Anfield Road.