Lutto improvviso, il cordoglio di una Big del campionato italiano

0
20

Dopo il lutto improvviso che ha colpito negli ultimi giorni l’intera Italia, arriva il cordoglio da parte di una big del nostro campionato

Brutto e improvviso lutto per l’Italia che nei giorni scorsi si è trovata a dover fare i conti con una situazione di cui nessuno sentiva il bisogno. In queste ore sta arrivando unanime il cordoglio da parte dell’intero paese e anche da altre parti del globo, in quanto il colpo è stato davvero tremendo, non solo per le famiglie delle vittime. Anche una big del calcio italiano è rimasta molto colpita da quanto successo e ha già fatto sapere di avere in mente un’iniziativa per mostrare la propria vicinanza.

Cordoglio di una big del campionato italiano per l'improvviso lutto
Grande cordoglio da parte di una big del campionato italiano dopo l’improvviso lutto – (La Presse) – juvelive.it

Il riferimento è alla strage di Casteldaccia, dove nella giornata di mercoledì c’è stato un grave incidente sul lavoro che ha visto perdere la vita a cinque operai (il conto però è in aggiornamento, un altro è gravemente ferito). La tragica scomparsa è avvenuta mentre gli operai erano al lavoro in una ditta, rimasti intossicati da un gas dopo la rottura di un tappo. Una bruttissima vicenda che ha sconvolto l’Italia, avvenuta nel piccolo comune in provincia di Palermo.

Lutto di Casteldaccia, arriva il cordoglio di una big del campionato italiano

Mentre in molti si interrogano sull’ennesima strage sul lavoro avvenuta in Italia, un club calcistico ha già fatto sapere di voler fare il massimo per aiutare le famiglie e soprattutto mostrare il proprio cordoglio. Si tratta naturalmente del Palermo, la squadra della città di cui è provincia Casteldaccia.

Lutto improvviso, il cordoglio della big italiana
Il Palermo si stringe intorno alle famiglie delle vittime dopo l’ultimo incredibile lutto – (ANSA) – juvelive.it

“Il Palermo FC ha richiesto di poter commemorare la tragica scomparsa degli operai rimasti vittime ieri a Casteldaccia di un incidente sul lavoro. I calciatori rosanero scenderanno in campo con il lutto al braccio in occasione della prossima gara contro il Sudtirol”, questo è il comunicato apparso sui canali ufficiali rosanero. A Bolzano, dunque, nell’ultima gara del campionato di serie B della stagione regolare in programma venerdì sera, i siciliani indosseranno il lutto al braccio.

Si tratta dell’ultima partita di un campionato molto tribolato per gli uomini passati da Corini a Mignani, solo qualche settimana fa. La svolta però non è ancora arrivata, visto che il nuovo allenatore non ha mai vinto sulla nuova panchina in sei tentativi. La squadra è qualificata ai play-off e quindi avrà altre partite da giocare dopo la fine della regular season, ma in città si respira un clima di contestazione in quanto gli obiettivi di inizio campionato erano ben diversi. Ricordiamo come il Palermo appartenga al City Group, e le ambizioni della società siano quelle di tornare al più presto in serie A.