calciomercato Juventus Sturaro
Stefano Sturaro @ Getty Images

L’agente di Sturaro, Carlo Volpi, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul futuro del suo assistito. Il procuratore è convinto che la Juventus non voglia cedere il centrocampista.

Si è parlato molto del futuro di Stefano Sturaro. Le ultime news di calciomercato Juventus parlavano di un suo possibile inserimento in alcune trattative come quella per Mattia Perin con il Genoa o per Milinkovic-Savic con la Lazio. Per quanto riguarda la prima, le voci sono state smentite in queste ultime ore: l’affare si è infatti concluso sulla base di 12 milioni senza nessuna contropartita tecnica, come richiesto da Enrico Preziosi. In merito alla seconda ipotesi si è espresso Carlo Volpi, agente del centrocampista bianconero.

Calciomercato Juventus, ag. Sturaro: “Contropartita per Milinkovic-Savic? Improbabile”

Centrocampista Juventus
Stefano Sturaro © Getty Images

In Italia ho grandi rapporti con Lazio, Genoa e Atalanta, ma questo scenario, ad oggi, mi sembra improbabile“, ha spiegato Volpi ai microfoni di RMC Sport. Tra l’altro lo stesso Claudio Lotito, come Preziosi, non sembra interessato a contropartite tecniche e chiede 130 milioni cash. La Juventus, oltre a Sturaro, ha già proposto anche Daniele Rugani, ma per ora l’indiscrezione non ha trovato conferme. Ma quale sarà quindi il futuro di Sturaro? Volpi ha fatto il punto della situazione: “In questi anni la Juventus ha rigettato qualsiasi richiesta per il ragazzo. Società e allenatore lo tengono in considerazione e lo apprezzano molto. Può far parte del nuovo zoccolo duro della rosa“.

Con l’arrivo di Emre Can e di un altro possibile rinforzo, la qualità del centrocampo della Juventus migliora sempre di più. Ma Volpi non è preoccupato per Sturaro: “Ad oggi ci sono giocatori fortissimi. Da Khedira, Pjanic, Matuidi a Marchisio. Ma Sturaro si ritaglierà il suo spazio: non molla mai, neanche in allenamento, e questo piace alla Juventus. Gioca bene anche in porta, peccato sia arrivato Perin (ride, ndr)”. Infine, il possibile arrivo di MilinkovicSavic non preoccupa l’agente: “L’arrivo di calciatori bravi non è mai una cattiva notizia. La competizione aumenterebbe, ma bisogna sempre lottare per un posto“.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK