Cristiano Ronaldo, no a Sarri. Il portoghese chiaro in allenamento

0
464

Cristiano Ronaldo ha ribadito a Maurizio Sarri che non ha intenzione di giocare da centravanti. Lo ha fatto in allenamento davanti a tutti i suoi compagni.

CR7, Juventus (Getty Images)

Cristiano Ronaldo è stato categorico ancora una volta e per Maurizio Sarri le cose si complicano terribilmente. «Nell’ultimo allenamento prima del Napoli, CR7 ha ribadito davanti al tecnico e alla squadra la sua (rigida) preferenza. Centravanti? No! – scrive la Gazzetta dello Sport -. Nella finale di Coppa Italia è così toccato a Dybala inventarsi attaccante in mezzo: sarebbe dovuto essere un nove falso, imprevedibile, ma ha finito per calpestare le stesse zolle di Douglas».

LEGGI ANCHE >>> Sarri, dal Corriere dello Sport un messaggio subliminale? Il popolo del web sghignazza

Maurizio Sarri, Juventus

Cristiano Ronaldo, difficile convivenza con Sarri

Nella prima partita di Coppa Italia è stato Cristiano Ronaldo, controvoglia, a occupare la posizione centrale. Sarri da inizio anno vorrebbe lavorare su questa soluzione, che il portoghese considera però un atto contro natura. «In tutta la carriera CR7 non ha mai voluto piantare le tende in area, ma ha sempre preferito planare da sinistra. Anche per questo nodo irrisolto, il tecnico e la sua stella faticano a intendersi». Così conclude il giornale milanese sull’argomento.