Juventus, il calendario bianconero in serie A e quello di Lazio e Inter

0
29

La Juventus ha portato a casa i tre punti contro il Bologna, la Lazio e l’Inter saranno chiamate a replicare subito al tentativo di fuga dei bianconeri. La serie A è ricominciata da poco, ma sembrano già esserci delle certezze. Una di queste è il fatto che il titolo si assegnerà molto probabilmente in extremis. Vincerà chi commetterà meno errori e probabilmente anche la squadra che riuscirà a gestire meglio le sue energie psicofisiche.

calendario Juventus
Il portiere della Juventus Gianluigi Buffon

Si guarda sempre al calendario in questi casi, per capire quali sono le insidie sul proprio cammino. La Juventus adesso ha 11 gare ancora da disputare in serie A, molte delle quali non proprio semplici. La squadra di Sarri ripartirà il 26 giugno allo Stadium per affrontare il Lecce, quindi sarà ospite del Genoa giorno 30. Il mese di luglio sarà davvero terribile. Si comincia infatti con il derby contro il Torino di giorno 4, poi il 7 ci sarà da affrontare il Milan in trasferta e l’11 la terribile Atalanta di Gasperini.

Dopo il match con il Sassuolo in trasferta del 15 luglio, fari puntati su quella che in molti indicano come la sfida clou della serie A, ovvero Juventus-Lazio, in calendario giorno 20. Nelle ultime quattro giornate la formazione di Sarri affronterà in trasferta Udinese (23) e Cagliari (29), mentre in casa giocherà contro Sampdoria (26) e Roma (2 agosto).

LEGGI ANCHE -> Le pagelle di Bologna-Juventus 0-2: Dybala trascinatore, Bernardeschi redivivo

Il calendario della Lazio

Valutare la difficoltà di un calendario a priori è molto complicato, poiché le variabili cambiano volta per volta. Infortuni, motivazioni, stanchezza possono essere determinanti. La Lazio ad ogni modo dovrà affrontare domani l’Atalanta, quindi il 27 in casa la Fiorentina e il 30 il Torino in trasferta. Luglio si apre il 4 con la sfida all’Olimpico contro il Milan, quindi ci saranno da affrontare Lecce, Sassuolo e Udinese prima del big match con la Juventus. Chiusura contro Cagliari, Verona, Brescia e ultima in trasferta al San Paolo contro il Napoli.

Ecco chi deve affrontare l’Inter

Spera nello scudetto pure l’Inter di Antonio Conte, che tenterà la rimonta. Domani i nerazzurri affrontano in casa il Sassuolo, quindi il 28 saranno di scena a Parma. A luglio doppio turno interno contro Brescia e Bologna, prima della trasferta di Verona. Il 13 luglio c’è Inter-Torino, quindi doppia trasferta contro Spal e Roma. La sfida chiave sarà contro i giallorossi poiché avverrà il giorno prima di Juventus-Lazio. Sarà probabilmente in questo punto che si capirà se l’Inter potrà davvero lottare per lo scudetto della serie A. Per i nerazzurri le insidie non sono finite. Lukaku e soci dovranno infatti affrontare nel finale del torneo Fiorentina e Genoa, ma soprattutto Napoli e Atalanta nelle ultime due giornate.