Marcos Alonso alla Juventus, calciomercato: Paratici pronto a beffare l’Inter

0
8

Secondo quanto ribadito da tuttojuve.com, il club bianconero avrebbe fatto un sondaggio capire la fattibilità dell’operazione Marcos Alonso, sul quale è forte da tempo l’interessamento dell’Inter.

Marcos Alonso
Marcos Alonso © Getty Images

CALCIOMERCATO JUVENTUS ALONSO INTER/ Nuovo derby d’Italia di mercato per Marcos Alonso? Secondo tuttojuve.com, Paratici in queste ore si sarebbe reso protagonista di un sondaggio con il Chelsea per capire la fattibilità di un’eventuale operazione legata a Marcos Alonso, pupillo di Conte, che lo vorrebbe all‘Inter. La dirigenza bianconera avrebbe proposto un prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni di euro. La risposta del Chelsea non si è fatta attendere: “no, grazie”.

Leggi anche-->De Paul alla Juventus, calciomercato: c’è l’accordo con l’argentino

I Blues, infatti, in virtù di una gestione del mercato che per certi versi sovietica, non intendono fare sconti: lo spagnolo partirà soltanto se ai Blues arriverà un assegno da 35 milioni di euro. Non sono ammessi prestiti: il terzino ex Fiorentina potrà essere ceduto solo definitivamente.

Calciomercato Juventus, sfida all’Inter per Marcos Alonso: chi la spunterà?

Marcos Alonso, Calciomercato Juventus

I prossimi giorni ci aiuteranno a comprendere se quella di Paratici è stata una manovra di disturbo o se si è trattato di qualcosa in più, fermo restando che la concorrenza dell’Inter è forte, e il giocatore sarebbe lusingato dalla possibilità di poter essere allenato nuovamente da Antonio Conte, tecnico che lo volle fortemente al Chelsea. Ecco perchè la Juve starebbe sondando anche un altro profilo, quello di Alaba, ormai in rotta di collisione con il Bayern Monaco, con il quale non si è ancora trovato un accordo per il prolungamento.

Leggi anche–>Juventus-Novara, analisi della prima partita dei bianconeri

Intrecci sull’asse Torino-Milano per le corsie esterne: Paratici e Marotta, dopo Kulusesvki, sono pronti nuovamente a darsi battaglia ( in sede di mercato, sia chiaro): chi la spunterà?